Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaArte › L´Arteterapia sbarca su Cyrano ad Alghero
Red 12 marzo 2019
Giovedì sera, nella libreria Cyrano, l’Arteterapia sarà la protagonista di un nuovo appuntamento rivolto in particolare ad insegnanti, educatori, terapeuti ed a quanti amano l´arte anche come forma di comunicazione e relazione
L´Arteterapia sbarca su Cyrano ad Alghero


ALGHERO - Giovedì 14 marzo, alle 19, nella libreria Cyrano, in Via Vittorio Emanuele 11, ad Alghero, l’Arteterapia sarà la protagonista di un nuovo appuntamento rivolto in particolare ad insegnanti, educatori, terapeuti ed a quanti amano l'arte anche come forma di comunicazione e relazione. Carlo Coppelli presenterà il suo ultimo libro “La cornice e lo specchio. Riflessioni ed esperienze di terapie nei luoghi dell'arte” (Edizioni Ets). Dialogherà con l’autore Paolo Clemente.

L’osservazione di un dipinto, una scultura o un’installazione, può produrre piacere personale ed accrescimento culturale, ma anche la possibilità di riconoscersi nell’immagine. Per “specchio” intendiamo il rispecchiamento con un altro (quadro o artista) diverso da noi. In arteterapia, per attivare questo processo, è necessario che sia presente una cornice composta da diversi fattori come: il gruppo (l’attività viene fatta insieme ad altri partecipanti con i quali si condivide un’esperienza), il facilitatore (in grado di agevolare l’uso di strumenti e tecniche, gestire tempi e spazi) ed il gioco espressivo (il gioco è importante nell’apprendimento e nella socializzazione; lo è anche come elemento di riflessione). Giocare con l’immagine in una galleria o in un museo, alla presenza di un conduttore, insieme ad altri, pone il partecipante nelle migliori condizioni per poter elaborare nuove esperienze e riflessioni.

Coppelli, arteterapeuta ed artista, è formatore in ambito psichiatrico, educativo, socio-sanitario. Per trentacinque anni, ha insegnato Discipline plastiche e scultoree nei licei artistici, poi è diventato docente a contratto nell'Università di Modena e Reggio Emilia. E' responsabile didattico della Scuola triennale di formazione in Arteterapia di Sassari.
Commenti
16/8/2019
E´ aperta al pubblico fino a giovedì 29 agosto l´esposizione di Isabella Heigl, artista austriaca borsista del Land Salzburg, a cura di Valentina Piredda, negli spazi della Galleria Cult
© 2000-2019 Mediatica sas