Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaUrbanistica › «Pul inutile e dannoso per i balneari»
S.O. 2 aprile 2019
La denuncia arriva dal Consigliere leghista Michele Pais, alla vigilia dei lavori della competente commissione consiliare che ad Alghero dovrà licenziare il Piano Urbano dei Litorali: « l´ennesimo pasticcio contrabbandato da successo, che creerà solo danni, primo fra tutti quello di mettere in ginocchio un intero comparto»
«Pul inutile e dannoso per i balneari»


ALGHERO - «L'atteggiamento isterico compulsivo dell'amministrazione Bruno, teso a cercare di dare un senso nell'ultimo mese di mandato a 5 anni di nulla totale, oltre ad essere ridicolo è anche dannoso». Parole del Consigliere regionale della Lega, l'algherese Michele pais, che contesta la scelta dell'Amministrazione comunale di procedere con l'iter di approvazione del Piano di utilizzo dei Litorali, inserito per l'ennesima volta all'ordine del giorno dei lavori della competente commissione per la giornata di mercoledì.

«Alla luce della normativa sulla proroga delle concessioni demaniali marittime introdotta dal Governo e soprattutto dei decreti di riordino previsti, e di cui il Ministro Centinaio ha ampiamente dato notizia, è evidente l'impatto sulla normativa regionale e in particolare sulla Legge regionale 12 giugno 2006, n. 9 nonché sulle Linee Guida per la predisposizione del Piano di Utilizzo dei Litorali approvato con la Deliberazione RAS n. 25/42 del 2010» sottolinea Pais.

«Questa amministrazione farebbe bene a rileggere con attenzione gli art. 10, 12 e 13 delle linee guida Regionali, infatti, una approvazione del PUL in un contesto di riordino a livello nazionale della materia delle concessioni demaniali vuol dire esporre l'amministrazione comunale a inevitabili contenziosi con i balneari» continua l'esponente leghista che inoltre osserva «che l'approvazione del PUL negli ultimi giorni della consigliatura è in realtà strumentale al contrasto delle iniziative prospettate a livello nazionale e locale dalla Lega».

Nella foto: Michele pais col presidente Christian Solinas
Commenti
14:17
«La riscrittura della Legge Urbanistica passa anche attraverso studi e suggerimenti che arrivano dai Puc, come quello della rigenerazione urbana». Lo ha detto l’assessore regionale degli Enti locali Quirico Sanna, nel corso di un incontro istituzionale, svoltosi in Assessorato, con il delegato per l’Urbanistica del Comune di Tempio Pausania Anna Paola Aisoni
© 2000-2019 Mediatica sas