Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaPoesia › De Giovanni conduce la Festa della poesia italiana
Red 11 aprile 2019
Sabato 13 aprile, l´autrice algherese sarà ad Eboli per condurre la manifestazione, interamente dedicata al poeta Rocco Scotellaro ed organizzata dal Comune di Eboli, in collaborazione con il Primo Circolo didattico, l´Uniat, Eboli nuova e l´associazione culturale Gli amici del mare
De Giovanni conduce la Festa della poesia italiana


ALGHERO – Sabato 13 aprile, l'autrice algherese Neria De Giovanni sarà ad Eboli per condurre la Festa della poesia italiana 2019, interamente dedicata al poeta Rocco Scotellaro ed organizzata dal Comune di Eboli, in collaborazione con il Primo Circolo didattico, l'Uniat, Eboli nuova e l'associazione culturale Gli amici del mare. Interverranno i relatori Angela Aversa, Antonio Manzo, Alfonso Pascale, Vito Pindozzi, Antonella Primavera e Paolo Saggese, ed i poeti Corrado Calabrò, Sabino Caronia, Rosa Della Corte, Francesco Iannone, Lidia Loguercio, Maria Manzolillo, Antonio Maria Masia, Vito Merola, Rita Pacilio, Eleonora Rimolo, Lina Rizzo, Angelo Sagnelli, Gino Scartaghiande e Gabriella Sica, e gli alunni delle quinte del Primo Distretto didattico di Eboli, che parteciperanno con poesie di loro creazione dedicate a Scotellaro.

Vittorino Curci interverrà con musiche e poesie di sua composizione. La voce della poesia di Rocco Scotellaro sarà quella di Carmen Mazzella. L’incontro sarà coordinato da Francesco Agresti, poeta e presidente dell’Associazione Gli amici del mare. Presiederà il sindaco di Eboli Massimo Cariello.

«Rocco Scotellaro con le poesie di “È fatto giorno” vinse il Premio Viareggio e il suo romanzo incompiuto “L’uva puttanella” venne ritenuto da Carlo Levi superiore allo stesso “Cristo si è fermato a Eboli” - ricorda Neria de Giovanni - Rocco Scotellaro muove le sue inchieste sociali e matura la sua poetica di respiro universale nella Valle del Sele che negli anni del Secondo dopoguerra fu teatro di episodi cruenti che videro protagonisti soprattutto i braccianti diseredati. Per questo - conclude l'autrice algherese - è molto importante che la città di Eboli porti la Festa Nazionale di Poesia proprio nei territori resi immortali dalla poesia “contadina” e popolare di Rocco Scotellaro».

Nella foto: Neria De Giovanni
Commenti
15/10/2019
Mercoledì 16 ottobre si terrà la presentazione del libro di poesie del poeta catalano Emili Bou intitolato “Girem full”. Venerdì 18 ottobre la scrittrice catalana Ivone Puig Artigas presenterà il libro di poesie della poetessa catalana Maria Teresa Ferrer
© 2000-2019 Mediatica sas