Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroOpinioniUrbanisticaPrima infrastrutture e test, poi la rivoluzione
Emiliano Piras 12 aprile 2019
L'opinione di Emiliano Piras
Prima infrastrutture e test, poi la rivoluzione


Prima infrastrutture, servizi e periodo di sperimentazione; solo in seguito si potrà pensare ad approvare il piano. Ho più volte espresso il mio parere su una rivoluzione del traffico e delle aree pedonali cittadine, ma ho sempre sottolineato la necessità di una partecipazione anche del comparto commerciale a tali scelte. È necessario che il piano del traffico diventi operativo solo dopo la creazione di infrastrutture e servizi che evitino disagi a cittadini e imprese. La creazione di un parcheggio di dimensioni importanti, come la proposta di un multipiano in piazza della Mercede, in primis e momenti di sperimentazione che permettano una raccolta di dati statistici sui flussi veicolari e pedonali che avallino le scelte della rivoluzione del traffico. Sarebbe auspicabile individuare zone particolarmente antropizzate sulle quali fare un test, anche ad intervalli temporali e in base alla stagione, per valutare la risposta di residenti e turisti: il primo tratto di via Mazzini, una parte di via Gramsci, o alcune aree del lido, per esempio, consentirebbero una fotografia reale del risultato che certe scelte drastiche e definitive potrebbero portare.

* Consigliere comunale "Noi con Alghero"
Commenti
12:07
La Regione autonoma della Sardegna avvia un tavolo tecnico per la risoluzione della problematica, che riguarda oltre centosessanta Comuni isolani. L´assessore regionale Quirico Sanna ha incontrato il sindaco Andrea Lutzu
© 2000-2019 Mediatica sas