Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaAmbiente › Darsena e fotovoltaico Eni: sopralluogo delle commissioni
Mariangela Pala 15 aprile 2019
Le bonifiche nella darsena servizi e il fotovoltaico Eni. Sono gli argomenti che verranno affrontati mercoledì 17 aprile in occasione della riunione convocata dalle commissioni Ambiente e Attività Produttive
Darsena e fotovoltaico Eni: sopralluogo delle commissioni


PORTO TORRES - Le bonifiche nella darsena servizi e il fotovoltaico Eni. Sono gli argomenti che verranno affrontati mercoledì 17 aprile in occasione della riunione convocata dalle commissioni congiunte Ambiente e Attività Produttive, presiedute rispettivamente da Andrea Falchi e Loredana De Marco.

Dopo l’appello alle 13.45 i commissari si trasferiranno presso lo stabilimento Eni per un sopralluogo nei siti della Darsena Servizi e nell’area sulla quale è prevista l’installazione dei pannelli fotovoltaici. L’incontro servirà per conoscere lo stato dell’arte delle bonifiche della darsena avviate il 5 marzo dalla società Syndial incaricata agli interventi di risanamento.

Inoltre è prevista la visita nel lotto in cui nei giorni scorsi è stata avviata la seconda tranche da 14 MW del parco fotovoltaico di Eni da 31 MW, affidata al Consorzio Enermesa. Il contratto prevede lo sviluppo della progettazione esecutiva, la fornitura dei materiali e l’esecuzione dei lavori.
20/10/2019
L´immobilismo della Giunta Conoci inizia a determinare gravi e pesanti ripercussioni nei quartieri algheresi. L´appello della Civica "Per Alghero": sul parco Don Poddighe andare avanti, è un progetto concordato, condiviso e definito con il Comitato di Quartiere
21/10/2019
Questa mattina, si è svolto un incontro tra Legambiente Sardegna con il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas per illustrare il documento scaturito dalla conferenza del 7 ottobre, che ha visto la partecipazione di numerosi esperti
12:08
E’ stata firmato ieri mattina il decreto per l’istituzione del monumento naturale “Arco e Punta Sa Berrita-Supràppare”, sito geologico costituito da due unità nel massiccio del Monte Limbara: un arco di roccia e la punta Sa Berrita, nota anche come Rocca manna Supràppare
© 2000-2019 Mediatica sas