Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaCronaca › Olbia: controlli dei Carabinieri nel fine settimana
Red 6 maggio 2019
I militari hanno fermato e denunciato cinque persone alla guida in stato di ebrezza ed una persona sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, ai quali sono state sequestrate le rispettive auto e ritirate le patenti di guida
Olbia: controlli dei Carabinieri nel fine settimana


OLBIA - Nel corso del fine settimana, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Olbia hanno effettuato numerosi controlli alla circolazione stradale attraverso posti di blocco e posti di controllo tra Olbia, Porto Rotondo ed Arzachena, tutti finalizzati al controllo della circolazione stradale e di persone alla guida in condizioni pericolose per se e per gli altri. Nel corso dei controlli, i militari hanno fermato e denunciato cinque persone alla guida in stato di ebrezza ed una persona sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, ai quali sono state sequestrate le rispettive auto e ritirate le patenti di guida.

Ad Arzachena e ad Olbia, durante i posti di blocco, sono state fermate e denunciate tre persone per porto abusivo di oggetti atti ad offendere, perché trovati in possesso di coltello. I coltelli sono stati sequestrati ed i tre deferiti alla Procura della Repubblica di Tempio Pausania. Mercoledì notte, alcuni turisti francesi, probabilmente sotto l’effetto di sostanze alcoliche, hanno rubato un trattorino “Bobcat” e lo hanno utilizzato per divertirsi sul lungomare, per poi abbandonarlo lontano dal luogo del furto e fuggire. I Carabinieri di La Maddalena, dopo alcuni giorni di indagini, grazie anche al sistema di videosorveglianza, hanno individuato i cinque, tutti provenienti dalla Corsica, tra i ventuno ed i ventitre anni d'età, e li hanno denunciati per furto aggravato.

Ad Olbia, invece, il Nucleo Operativo e Radiomobile ha denunciato alla competente Procura per i minorenni tre 13enni, che hanno rubato abbigliamento per un valore di circa 140euro in un negozio del Centro Commerciale Auchan. Le giovani si erano organizzate per rompere i sistemi antitaccheggio della merce e nascondere tutto in un giaccone, ma una volta individuate, la merce è stata restituita al titolare del negozio, le tre sono state affidate ai rispettivi genitori e la situazione è stata segnalata anche ai Servizi sociali, che dovranno monitorare l’evoluzione del comportamento delle giovanissime.
15/10/2019
Emerge una scena del crimine agghiacciante. Il 70enne di Alghero trovato morto nella sua casa di Boca Chica, vicino a Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana
12:20
L´ex patron dell´hotel Capo Caccia di Alghero, Gianni Marocchi, patteggia a 3 anni e 10 mesi nel processo per bancarotta della prestigiosa struttura alberghiera algherese
14/10/2019
Scene di ordinaria follia a Porta Sant’Antonio dove tre stranieri, in pieno giorno, hanno strattonato una connazionale: forse un tentativo di rapina. Due le perone fermate, nel commando anche un minorenne. Sul posto le forze dell'ordine
23:26
«La Consulta cívica per les polítiques lingüístiques del català de l’Alguer da il suo supporto ai responsabili catalani che hanno difeso il diritto all´autodeterminazione, con manifestazioni pacifiche e la votazione finale con il referendum del 1 ottobre 2017», si legge in una nota proveniente da Palazzo Serra
15/10/2019
«Ieri, migliaia di cittadini catalani all’interno dell’aeroporto hanno intonato “Bella ciao”, un canto diventato, ormai, il manifesto di tutti i popoli che vogliono battersi per la libertà. Il filo linguistico che lega Alghero e la Catalogna ha, adesso, un altro elemento di comunanza», dichiara il presidente della locale Anpi Antonio Budruni
14/10/2019
Nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Lanusei hanno intensificato le operazioni di monitoraggio e sicurezza. Una ventina di militari hanno controllato oltre duecento persone e cento autovetture
© 2000-2019 Mediatica sas