Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloConcerti › Miramare, chiusura musicale col botto
Red 23 maggio 2019
Due concerti di richiamo in programma questo fine settimana: venerdì ultima tappa del Friday tribute night con il tributo agli 883 e sabato, il rock italiano al femminile della Blonder band
Miramare, chiusura musicale col botto


ALGHERO - La lunga stagione musicale del Miramare gastro & music pub arriva ai titoli di coda. Ma non prima di aver regalato al proprio numeroso pubblico una chiusura con il botto. La direzione artistica del live club algherese ha scelto di puntare sui due cavalli di razza, domani, venerdì 24, il tributo agli 883, e sabato 25 maggio la Blonder Band in concerto. Circa ottanta eventi in sette mesi, questi i numeri di una stagione invernale con il quale il Miramare si è confermato meta preferita dell’intrattenimento notturno nella Riviera del corallo, grazie soprattutto alla scelta di alzare l’asticella della qualità dei musicisti in scena senza però dimenticare l’aspetto fondamentale del divertimento.

Fiore all’occhiello della programmazione è il Friday tribute night, la rassegna musicale che ospita ad Alghero i più importanti progetti di omaggio e tributo presenti in tutto il territorio isolano. Tieni il tempo è sicuramente tra i più seguiti in Sardegna, la band di Cagliari da sei anni porta in lungo e in largo per l’Isola il proprio tributo agli 883 e Max Pezzali. I cinque musicisti campidanesi hanno creato uno spettacolo perfetto, curato in ogni particolare e che li ha portati acondividere il palco con artisti del calibro di Gabry Ponte, Bianca Atzei, Dear Jack, Moreno o i comici di Zelig e Colorado cafè. In scaletta, ovviamente, tutte le hits, dagli esordi con Mauro Repetto fino alla straordinaria carriera da solista di Pezzali, magistralmente interpretato da Emanuele Sulis, apprezzato dal pubblico come il “Max sardo”. Da pochi mesi, per esibirsi anche in alcuni selezionati live club, il gruppo ha deciso di sdoppiare il progetto, da un lato la big band al completo con tanto di ingresso in line up di una corista e dall’altra 88trio. Ed è proprio in questa versione trio acustico che si esibiranno al Miramare domani, per la 15esima tappa stagionale del Friday tribute night.

Il compito di chiudere definitivamente il sipario, sabato, spetta al rock italiano al femminile della Blonder band. Il gruppo sassarese torna ad esibirsi nel locale in cui ha esordito a dicembre. Sessione ritmica è completamente al maschile (Elias Casula al basso, Marco Pinna alla batteria, Alessandro Castiglia ed Andrea Delogu alle chitarre) capitanata però dalla “blonder” Marcella Dettori alla voce. La scelta artistica è di genere, il repertorio è infatti un viaggio nel grande rock femminile italiano, dalla Bertè alla Nannini, dalla Mannoia a Nada, solo per far alcuni nomi. Uno show carico di energia, tanta da far scorta per tutta l’estate. Come sempre accede al Miramare, anche questi due eventi sono a ingresso libero.

Nella foto: Blonder band
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas