Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaCronaca › Evasione fiscale nel Cagliaritano
Red 25 maggio 2019
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle del Comando provinciale di Cagliari hanno concluso tre controlli fiscali nei confronti di altrettante attività economiche operanti sul territorio della provincia
Evasione fiscale nel Cagliaritano


CAGLIARI - Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle del Comando provinciale di Cagliari hanno concluso tre controlli fiscali nei confronti di altrettante attività economiche operanti sul territorio della provincia. Le aziende selezionati sono stati individuati a seguito di specifiche attività di intelligence, che hanno coniugato le risultanze dell’attività di controllo economico del territorio e l’analisi delle numerose informazioni contenute nelle banche dati in uso al Corpo.

Nella circostanza, l’azione dei finanzieri, è stata orientata all’accertamento della presenza di eventuali lavoratori “in nero” o irregolari, nonché alla verifica degli adempimenti previsti dalle normative fiscali relativi alla tenuta delle scritture contabili da parte dei datori di lavoro quali sostituti d’imposta e sulle ritenute operate dalle aziende sui redditi da lavoro corrisposti ai dipendenti. Le attività ispettive sono state condotte nei confronti di un professionista del settore sanitario operante nel capoluogo e nei confronti di due attività del settore alimentare con sede una a Fluminimaggiore e l’altra a San Giovanni Suergiu.

Gli esiti dei controlli hanno permesso di rilevare, in tutte le circostanze, l’omesso versamento delle ritenute d’acconto ai fini Irpef operate sulle buste paga a fronte di stipendi e Tfr corrisposti al personale dipendente. Nel caso verificato a Cagliari, per le annualità 2017 e 2018, l’importo omesso si attesta sui 360euro, la circostanza acclarata a Fluminimaggiore, per il solo 2018, evidenzia un mancato versamento di 331euro, mentre per l’attività di San Giovanni Suergiu, per gli anni 2015, 2016 e 2017, l’irregolarità è stata commessa per un importo complessivo pari a 5.175euro.
21/10/2019 video
Disperato e con gravi problemi di disagio sociale, un algherese di 44 anni protesta piazzando una tenda davanti all´ingresso dei Servizi sociali, nel centro di Alghero. Da oltre due anni senza un tetto, si rivolge al Comune per chiedere un alloggio. Sul posto l´intervento tempestivo degli agenti di Polizia locale e della delegata alle politiche sociali del Comune, l´assessore Maria Grazia Salaris. La drammatica testimonianza dalle sue parole
10:00
Prima notte trascorsa in tenda nel centro della città, proprio davanti all´ingresso dei Servizi sociali. Uffici disponibili e pronti a far tutto il possibile per venire incontro alle esigenze dell´uomo
21/10/2019
Il personale della Stazione forestale e di vigilanza ambientale di Tonara, durante un´operazione di controllo del territorio, ha scoperto, in località Leitzai, nelle campagne di Tiana, una coltivazione di Cannabis, perfettamente mimetizzata nella folta vegetazione
21/10/2019
L’operazione ha portato alla contestazione di sessanta illeciti amministrativi. I trasgressori dovranno pagare la sanzione amministrativa da 100 a 250euro, fissata dalla legge regionale in materia di turismo a carico di chiunque violi il divieto di campeggio libero in Sardegna
© 2000-2019 Mediatica sas