Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAmbiente › Cinque casse di proiettili sul fondale di Capo Caccia
S.O. 12 giugno 2019
Bonifica e brillamento di materiale bellico rinvenuto nelle acque antistanti punta dell’Asino, presso il promontorio di Capo Caccia ad Alghero. Questa mattina l´intervento dei militari della Capitaneria
Cinque casse di proiettili sul fondale di Capo Caccia


ALGHERO - Giaceva sul fondo del mare da oltre 70 anni. A riportare alle cronache gli eventi della seconda guerra mondiale la segnalazione di un privato che ha allertato la Guardia Costiera di Alghero in merito alla presenza di materiale bellico sul fondale antistante punta dell’Asino, un tratto di mare sul quale si affacciano diverse grotte sommerse meta di appassionati di immersioni.

Si è subito attivata la macchina organizzativa e dopo due giorni di sopralluoghi e verifiche gli specialisti della Marina Militare di La Maddalena hanno constatato la presenza di 5 casse di proiettili di mitragliatrice Browning su un fondale marino di circa 30 metri. Il brillamento è avvenuto nella mattinata odierna a sud ovest di Capo Caccia, a circa due miglia dalla costa, in una zona preventivamente interdetta alla navigazione ed a qualsiasi attività riconducibile ai pubblici usi del mare da apposito provvedimento della Guardia Costiera di Alghero.

Militari algheresi intervenuti in zona con un proprio mezzo navale al fine di garantire la necessaria cornice di sicurezza e mantenere a debita distanza le unità che incrociavano il mare. Dalla Capitaneria di Alghero la raccomandazione a tutti i fruitori del mare di segnalare con tempestività alla Guardia Costiera l’avvistamento di qualsiasi ordigno evitando di toccare, ovvero rimuovere i residuati bellici dal punto presso il quale sono rinvenuti, in modo da consentire l’intervento di personale specializzato, in grado di garantire l’esecuzione delle operazioni di rimozione e bonifica nel più severo rispetto delle norme di sicurezza.
Commenti
18:31
L´immobilismo della Giunta Conoci inizia a determinare gravi e pesanti ripercussioni nei quartieri algheresi. L´appello della Civica "Per Alghero": sul parco Don Poddighe andare avanti, è un progetto concordato, condiviso e definito con il Comitato di Quartiere
18/10/2019
Se non è la pietra tombale, poco ci manca. I residenti della Pivarada ad Alghero dovranno attendere ancora molto tempo per veder realizzato il parco dedicato a Don Poddighe
19/10/2019
Per affrontare i cambiamenti climatici. Scadono mercoledì 23 ottobre i termini per iscriversi a Climathon, la maratona mondiale sui cambiamenti climatici della durata di ventiquattro ore, che si svolgerà contemporaneamente venerdì 25 in oltre cento città del mondo
17/10/2019
L’Amministrazione comunale di Alghero vuole valutare l’ipotesi dell’ampliamento del servizio di raccolta dei rifiuti nella zona. L’incontro pubblico è previsto nella sala convegni de Lo Quarter, martedì 22 ottobre, alle 17.30
19/10/2019
A Sassari chiunque lo desideri può adottare un´area verde. Il bando è sempre aperto e dà la possibilità di prendersi cura di uno spazio pubblico. L´adozione e la sponsorizzazione riguardano azioni di allestimento, miglioramento estetico, manutenzione e cura del patrimonio vegetale
19/10/2019
Il sindaco di Porto Torres e l´assessore all´Ambiente Cristina Biancu hanno eseguito un sopralluogo in diverse zone in cui stanno lavorando giardinieri e operai selezionati dalla graduatoria pubblica
© 2000-2019 Mediatica sas