Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCulturaUniversità › La storia del suffragio universale a Sassari
Red 3 luglio 2019
In programma venerdì sera, nell´Aula Magna dell´Università degli studi di Sassari, all´interno della rassegna UnissCult, un incontro con il filologo Luciano Canfora
La storia del suffragio universale a Sassari


SASSARI - Nuovo appuntamento con la rassegna UnissCult, ideata dall'Università degli studi di Sassari, per aprirsi alla società e stimolare la riflessione su temi di attualità. Il prossimo evento culturale sarà venerdì 5 luglio, alle 17.30, sempre nell'Aula Magna di ateneo, con Luciano Canfora, filologo classico, storico e saggista italiano. “Storia del suffragio universale” è il titolo del suo intervento, che sarà preceduto dai saluti del rettore dell'Uniss Massimo Carpinelli. Modererà la serata Valentina Prosperi, docente di Filologia classica nel Dipartimento di Storia, scienze dell'uomo e della formazione dell'ateneo di Sassari.

Canfora è professore emerito di Filologia classica all'Università degli studi di Bari, dove è stato professore ordinario dal 1975 al 2012. E' coordinatore scientifico della Scuola superiore di Studi storici di San Marino. Dirige la rivista “Quaderni di storia”, e le collane di classici “La città antica” (Sellerio), “Paradosis” (Dedalo), “Ekdosis” (Ed. Pagina), “Historos” (Sandro Teti, Roma). Fa parte del Comitato direttivo e scientifico delle riviste “Journal of Classical Tradition” di Boston, “Atene e Roma” di Firenze, “Historia y Critica” di Santiago di Compostela, “Les Études Classiques” di Namur, “Anabases” di Tolosa, “Filosofia dei diritti umani/Philosophy of human rights”, “Limes” di Roma, “Lexicon philosophicum” del Cnr di Roma e “Todomodo” di Firenze. Dal 2002, fa parte del Comitato scientifico dell’Istituto della “Enciclopedia italiana”. Collabora con il “Corriere della sera”. Studia problemi di storia antica, papirologia letteraria, letteratura greca e latina, storia della tradizione, storia degli studi classici, politica e cultura dalla Riforma al Novecento europeo.

Ha pubblicato tra l’altro una reinterpretazione della storia della biblioteca di Alessandria: “La biblioteca scomparsa” (Sellerio), tradotta in francese, tedesco, inglese, spagnolo, portoghese, olandese, neogreco, giapponese e coreano; riproposta nella collezione speciale “La rosa dei venti”. Nel campo della storia delle letterature classiche, ha scritto per Laterza una “Storia della letteratura greca” (2001), tradotta in francese e in ceco, più volte ristampata (ultima ed. ampliata nella “Biblioteca storica Laterza”, 2013); sempre per Laterza, “I classici nella storia della letteratura latina”; per La Salerno editrice ha curato “Lo spazio letterario della Grecia antica”. La rassegna UnissCult, iniziata il 3 maggio con la conferenza “Leonardo innovatore, inventore e ingegnere”, è proseguita il 14 giugno con l'economista dell'Università Bocconi Massimo Morelli.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas