Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloManifestazioniAkenta, tutto pronto per la magic night
S.O. 16 luglio 2019
Sabato 20 luglio il porto di Alghero ospiterà show di videomapping, acrobati e ballerini volanti, fuochi d’artificio e il grande dj set di Radio Deejay per una festa aperta a tutti
Akenta, tutto pronto per la magic night


ALGHERO - Il porto di Alghero si prepara per ospitare l’Akènta Day, la grande giornata dedicata all’Akènta Sub e organizzata dalla Cantina Santa Maria La Palma per fare un regalo all’intera città di Alghero e creare un momento di festa e valorizzazione dell’intero territorio. Due i momenti clou: si comincia alle 10.30 con l’Akènta Day Emersion Party, una crociera lungo le coste di Alghero grazie alla quale assistere alla spettacolare emersione della cantina subacquea dove viene affinato l’Akènta Sub.

A partire dalle 22 invece la Banchina Dogana ospiterà una grande festa, aperta a tutti: l’Akènta Magic Night. Si inizierà col video mapping, subito dopo ci sarà l'esibizione dei Sonics, collettivo di ballerini e acrobati famosi a livello internazionale, protagonisti della Cerimonia di Chiusura dei Giochi Olimpici di Torino. Con evoluzioni e acrobazie a 20 metri d’altezza, terranno il pubblico con il fiato sospeso per più di un’ora.

A mezzanotte il cielo di Alghero si illuminerà con lo spettacolo dei fuochi d’artificio, subito dopo, via con uno dei dj set più caldi d’Italia: One Two One Two direttamente da Radio Deejay e Radio M2O. L’Akènta Day sarà preceduto venerdì 19 dall’Alghero Wines Day, iniziativa lanciata dalla Cantina Santa Maria La Palma per dare vita a un progetto di promozione dei vini di Alghero.

Nella foto: lo spettacolo dello scorso anno sul porto di Alghero
Commenti
14:13
I temi del libro “Il Tempo della memoria 7. Storie, leggende, documenti di Stintino” di Antonio Diana, che sarà presentato al Mut, Museo della Tonnara di Stintino sabato 21 settembre alle 18
20:22
Festeggiamenti al via da venerdì 20 settembre con la sagra della pecora, quindi il folk sassarese, il tributo a De Andrè e la comicità di Uccio de Santis. Domenica processione con il simulacro del santo per le vie della borgata
17/9/2019
«Oristano deve diventare la capitale della cultura del cavallo», ha dichiarato l’assessore degli Enti locali e Urbanistica Quirico Sanna, in un vertice con il sindaco Andrea Lutzu, il capogruppo del Psd’Az in Consiglio comunale Danilo Atzeni, l’assessore comunale all’Urbanistica Gianfranco Sedda ed i direttori generali Umberto Oppus e Maria Ersilia Lai
© 2000-2019 Mediatica sas