Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Psd´Az, presidente sferzante: «codda-Paris»
Cor 17 luglio 2019
Il presidente nazionale del Psd´Az, Antonio Moro, scomoda Pino Careddu e riporta d´attualità ai fatti politici algheresi una sua celebre citazione. Dà a pieno il senso di quanto gli attuali vertici Sardisti si sentano «fottuti». Partito in subbuglio, c´è in corso una delicatissima guerra interna
Psd´Az, presidente sferzante: «codda-Paris»


ALGHERO - «Codda-Paris», al secolo "Forza-Paris". Il presidente nazionale del Psd'Az, Antonio Moro, scomoda Pino Careddu e riporta d'attualità ai fatti politici algheresi una sua celebre citazione. Ogni traduzione dal sardo, ovviamente, sarebbe assolutamente superflua.

L'assenza dei vertici locali e provinciali dei Quattro Mori alla prima dell'amministrazione Conoci insomma, era tutt'altro che casuale. E la sferzante presa di posizione pubblica del presidente, tra gli artefici della candidatura di Conoci ad Alghero, sta a significare il grado di frustrazione vissuta dal partito con la scelta del sindaco di estromettere totalmente i Sardisti dalla Giunta comunale [LEGGI].

Infine, rivolgendosi al segretario Giuliano Tavera ed al dirigente Tore Pintus, rivolge il suo grazie: «La correttezza e la lealtà sono lezioni di vita che solo i grandi possono dispensare nei momenti più difficili. Voi, in queste ore, dimostrate di essere autentici professori».

Nella foto: Anbtonio Moro e Mario Conoci
Commenti
8:25
Sono Giovanni Luca Balzano e Michele Fois. Risultano i vincitori della selezione indetta ad Alghero per il conferimento dei due incarichi dirigenziali di natura tecnica: andranno a ricoprire i ruoli nell´urbanistica, edilizia ed opere pubbliche. Per Balzano si tratta di un ritorno
21/8/2019
Manca solo l´ufficialità. Per il 66enne si tratterebbe di un ritorno dopo lunghi anni di servizio nella città di Alghero. Partenza confermata per l´attuale Segretario generale, Luca Canessa
© 2000-2019 Mediatica sas