Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSport › Pais riceve due eccellenze dello sport sardo
Red 19 luglio 2019
Ieri, il presidente del Consiglio regionale Michele Pais ha ricevuto in Consiglio regionale due eccellenze dello sport sardo: il campione europeo di sollevamento pesi Mirko Calisai e l’arbitro di serie A di calcio Antonio Giua
Pais riceve due eccellenze dello sport sardo


ALGHERO - Il presidente del Consiglio regionale Michele Pais ha ricevuto in Consiglio regionale due eccellenze dello sport sardo: il campione europeo di sollevamento pesi Mirko Calisai e l’arbitro di serie A di calcio Antonio Giua. «Due sportivi – ha dichiarato Pais – che hanno portato la Sardegna, nei loro settori, ai vertici nazionali e internazionali».

Il primo ad essere ricevuto in Presidenza è stato Calisai, l’atleta algherese pluridecorato nel sollevamento pesi e reduce dai Campionati europei di San Pietroburgo, dove ha conquistato due medaglie d’oro. «E’ un onore – ha detto il presidente - ricevere un atleta che ha portato più volte la Sardegna ai massimi livelli europei e mondiali». Mirko Calisai ha raccontato a Michele Pais le difficoltà che ogni giorno deve affrontare per mantenere livelli così alti. Gli allenamenti sono continui e costanti, ma i traguardi raggiunti ripagano tutti i sacrifici quotidiani. Il presidente ha ringraziato l’atleta algherese per i risultati ottenuti, che hanno dato lustro all’intera Sardegna: «Siamo orgogliosi – ha sottolineato Pais – perché esperienze sportive come questa fanno capire la vera essenza della sport che è sacrificio, abnegazione e tanta volontà di vincere. Siamo sicuri che la nostra Isola, rappresentata da Mirko Calisai, salirà nuovamente sul podio, sulla vetta del mondo».

Michele Pais ha poi ricevuto Antonio Giua, il primo arbitro sardo del campionato di Serie A di Calcio. 31enne di Calangianus, laureato in Ingegneria gestionale, Giua ha una grande esperienza sui campi di tutta Italia. «Antonio Giua – ha affermato il presidente del Consiglio regionale – è un esempio per i giovani sardi. La sua grande passione per lo sport, che ha trasformato anche in un lavoro, non gli ha impedito di studiare e prendere una laurea in Ingegneria».L’incontro è stato molto cordiale. Michele Pais ha detto scherzosamente a Giua: «In qualche modo siamo colleghi, anche io sono l’arbitro dell’Assemblea legislativa. Non uso il fischietto, ma la campanella d’Aula». All’incontro ha partecipato anche l’arbitro di serie C Giuseppe Collu.

Nella foto: Mirko Calisai e Michele Pais
Commenti
16/9/2019
Dopo un addestramento psico fisico di venti giorni per otto ore al giorno, Stefania China ha conseguito a Lisbona il titolo di istruttrice brevettata dall’International krav maga e riconosciuta dal Wingate Institute d’Israele
13:26
Ieri mattina, il presidente del Consiglio regionale ha ricevuto negli uffici di Cagliari il 17enne sassarese Simone Vincenzo Piroddu, primo italiano a vincere la medaglia d’oro ai Campionati europei cadetti di lotta stile libero
16:56
Si apriranno lunedì 23 settembre le adesioni per la Giornata dello sport, l’evento che prevede esibizioni, flash mob, giochi e stand per la promozione delle attività sportive che si svolgono a Porto Torres
16/9/2019
Successo del puledro sardo Braveheart de La Folgore in Francia. L´allevamento Lai di Bonorva conquista anche un secondo posto. Terzo posto, invecem per un puledro dell´allevamento Vargiu di Bessude
© 2000-2019 Mediatica sas