Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaCronaca › Marinella: aree liberate in spiaggia
Red 7 agosto 2019
Durante l’attività di verifica, Izzo ha rinvenuto un´attività di locazione e scuola abusiva di jetsurf, un deposito di natanti da diporto, tavole da surf e barche a vela sul pubblico arenile in assenza di apposita concessione demaniale marittima, ormeggi ai cavi tarozzati di un acquascooter e due natanti tipo yelo
Marinella: aree liberate in spiaggia


OLBIA - Continua l’attività di tutela delle aree libere da parte di tutti gli Uffici della giurisdizione dell’Ufficio Circondariale marittimo. Questa volta, ad operare sotto il coordinamento del tenente di Vascello Angelo Filosa è stato il titolare della Delegazione di spiaggia di Porto Rotondo maresciallo Giampaolo Izzo che, con il proprio personale, ha svolto un'importante attività di controllo nella spiaggia libera di Marinella, nel territorio comunale di Olbia, e le attività che vengono esercitate.

Durante l’attività di verifica, Izzo ha rinvenuto un'attività di locazione e scuola abusiva di jetsurf, un deposito di natanti da diporto, tavole da surf e barche a vela sul pubblico arenile in assenza di apposita concessione demaniale marittima, ormeggi ai cavi tarozzati di un acquascooter e due natanti tipo yelo. Le tre attività sono state verbalizzate con sanzioni da 1.032euro. In particolare, il deposito, costituito da ventidue tra surf e sup, un'unità a vela e quattro canoe, era posizionato in modo da occupare un’area di circa 80metri quadri, sottraendola al libero uso. L’area è stata immediatamente sgomberata e la scuola sanzionata.

Inoltre il maresciallo ha represso l’ennesimo tentativo di costituire una servitù a danno del demanio marittimo, tentando di privatizzare accessi ed aree pubbliche. Infatti, ha rilevato una recinzione costituita da dieci paletti in legno dell’altezza di 2metri conficcati nella sabbia e 15metri di sagola delimitante. La recinzione era lunga circa 10metri, 3 ricadenti nel pubblico demanio marittimo e 7 nella fascia dei 30metri dallo stesso, ed è molto probabile che fosse l’inizio di un’opera più ampia per chiudere un’intera area. La recinzione impediva il libero transito dei bagnanti (tra cui portatori di handicap), fatto ritenuto gravissimo dal comandante Filosa. L'opera è nata nel corso della notte, in quanto non era stata rilevatata nel precedente sopralluogo effettuato ieri (martedì), sempre dal maresciallo Izzo. Le indagini sono in corso per individuare i fautori. Intanto, è stato effettuato il sequestro preventivo dell’opera, con immediata rimessione in pristino stato mediante smontaggio della recinzione.
21/9/2019 video
Un uomo è stato trovato privo di vita in un appartamento in Via Sant´Agostino, ad Alghero. Sul posto, i Carabinieri e la Scientifica per le indagini del caso
20/9/2019
Mercoledì mattina, la Polizia Stradale di Siniscola ha sequestrato e distrutto oltre 760chilogrammi di alimenti destinati al Festival d´Oriente, in programma da oggi a domenica alla Fiera di Cagliari. Il conduttore è stato sanzionato con 9mila euro
19/9/2019
Ieri sera, i Carabinieri della Stazione de La Maddalena hanno individuato e fermato un 17enne presunto autore di un’aggressione ai danni di una donna, avvenuta martedì notte nelle vie del centro cittadino
20/9/2019
I Carabinieri della locale Stazione hanno deferito alla Procura della Repubblica del Tribunale di Lanusei per truffa aggravata una 41enne nuorese senza fissa dimora, già nota alle Forze dell´ordine
21/9/2019
Nel periodo estivo, da giugno ad agosto, il Comando provinciale ed il Nucleo Carabinieri Ispettorato del lavoro di Nuoro, con il personale dell’Ispettorato territoriale del lavoro, sono stati impegnati, nell’ambito del territorio di competenza, nei servizi di controllo in campo nazionale, pub, sale bingo, internet-point e ritrovi genere
21/9/2019
Le Fiamme gialle della Seconda Compagnia di Cagliari, nell’ambito delle attività di contrasto al lavoro nero ed irregolare, hanno concluso un controllo nei confronti di una società operante nel settore della ristorazione
19/9/2019
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso un’attività di verifica condotta nei confronti di una società dell’Iglesiente operante nel settore dell’offerta di servizi alloggiativi
20/9/2019
I militari della locale Stazione, allertati da un cittadino, hanno reperito nella periferia del paese una bomba a mano presumibilmente risalente alla Seconda guerra mondiale
© 2000-2019 Mediatica sas