Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaSicurezza › Samara challenge in Sardegna: «un gioco pericoloso»
Red 7 settembre 2019
Crescono gli avvistamenti nell´Isola. Il Codacons chiede alle Forze dell´ordine di identificare i responsabili di questa nuova “moda” e denunciarli per procurato allarme e molestie
Samara challenge in Sardegna: «un gioco pericoloso»


CAGLIARI – E' arrivato anche in Sardegna il “Samara challenge”, «una moda idiota, che non appare ne divertente, ne sensata, e che rischia di creare pericoli per la pubblica incolumità, oltre a richiedere spesso l’intervento delle Forze dell’ordine». L'annuncio arriva dagli uffici nazionali del Codacons, commentando senza mezzi termini questa nuova situazione, che vede diverse persone travestirsi in queste notti d'estate come la protagonista del film “The Ring”.

«Sono state segnalate anche in Sardegna persone (evidentemente dotate di scarsa intelligenza), che girano mascherate come la protagonista del film “The Ring”, spaventando i passanti e provocando la rabbia dei cittadini che, in alcuni casi, in diverse città d’Italia hanno dato vita a vere e proprie retate, che non si sono concluse in modo tragico solo grazie all’intervento di Polizia e Carabinieri», afferma l'associazione che difende i consumatori. «Questa nuova moda configura dei veri e propri reati e appare estremamente pericolosa», spiega il presidente nazionale Carlo Rienzi.

«Si va dal procurato allarme (considerato che spesso queste apparizioni obbligano le Forze dell’ordine ad intervenire su richiesta dei cittadini spaventati) alla molestia e alla violenza privata, passando per il blocco stradale, laddove si creino problemi di traffico a seguito degli avvistamenti. Chi gira mascherato, inoltre, rischia di essere aggredito dai passanti e subire serie lesioni fisiche», conclude Rienzi. Per questo, il Codacons invita le Forze dell’ordine operanti in Sardegna ad identificare chi circola travestito da Samara e denunciare i responsabili alla Magistratura, affinché siano perseguiti penalmente per i danni ed i pericoli anche potenziali prodotti alla collettività.

Nella foto: un fotogramma del film The Ring
© 2000-2019 Mediatica sas