Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCronacaArresti › Picchia la madre: 44enne in manette
Red 28 settembre 2019
Le indagini svolte dai Carabinieri della Stazione di Lula hanno permesso di dare esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Nuoro nei confronti dell´uomo
Picchia la madre: 44enne in manette


LULA – Un 44enne di Lula finisce in carcere, perché vessava e picchiava l'80enne madre, che vive con lui. Nei giorni scorsi, le indagini svolte dai Carabinieri della locale Stazione, coordinate dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Nuoro, hanno permesso di dare esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Nuoro nei confronti dell'uomo.

Da circa un anno, con problemi di abuso di bevande alcooliche, il 44enne vessava, offendeva e picchiava la madre, che non aveva mai avuto il coraggio di sporgere denuncia alle Autorità. Ma qualche settimana fa, l’anziana ha trovato finalmente il coraggio, decideva di raccontare tutto ai Carabinieri, sporgendo formale denuncia.

Le rapide e delicate indagini delegate dall’Autorità giudiziaria ai militari della locale Stazione ha permesso di porre fine alle vessazioni ed ai maltrattamenti subiti dall’anziana madre con l’arresto del figlio.
11:36 video
Durante le operazioni di sbarco dei turisti provenienti dalla Spagna le Fiamme Gialle hanno deciso di fermare per un normale controllo un giovane venezuelano risultato in seguito essere un trafficante di droga
16:31
Dopo gli arresti di quest´estate, con i due genitori dell´11enne che sono ancora ai domiciliari, i Carabinieri del Reparto territoriale di Olbia hanno arrestato una zia, cognata del papà. La donna è stata accompagnata nel carcere sassarese di Bancali
10/12/2019
Avevano appena rubato alcune felpe griffate da un noto negozio di abbigliamento nel centro cittadino. provvidenziale l´intervento della Volante della Questura di Nuoro
9/12/2019
I fatti hanno avuto inizio nel mese di marzo, quando, su richiesta al 112 allertato dai vicini di casa, una pattuglia della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Olbia era intervenuta presso l’abitazione della coppia
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2019 Mediatica SRL - Alghero (SS)