Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCronacaArresti › Picchia la madre: 44enne in manette
Red 28 settembre 2019
Le indagini svolte dai Carabinieri della Stazione di Lula hanno permesso di dare esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Nuoro nei confronti dell´uomo
Picchia la madre: 44enne in manette


LULA – Un 44enne di Lula finisce in carcere, perché vessava e picchiava l'80enne madre, che vive con lui. Nei giorni scorsi, le indagini svolte dai Carabinieri della locale Stazione, coordinate dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Nuoro, hanno permesso di dare esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Nuoro nei confronti dell'uomo.

Da circa un anno, con problemi di abuso di bevande alcooliche, il 44enne vessava, offendeva e picchiava la madre, che non aveva mai avuto il coraggio di sporgere denuncia alle Autorità. Ma qualche settimana fa, l’anziana ha trovato finalmente il coraggio, decideva di raccontare tutto ai Carabinieri, sporgendo formale denuncia.

Le rapide e delicate indagini delegate dall’Autorità giudiziaria ai militari della locale Stazione ha permesso di porre fine alle vessazioni ed ai maltrattamenti subiti dall’anziana madre con l’arresto del figlio.
23:06
La Corte suprema spagnola ha dichiarato colpevoli i dodici leader indipendentisti catalani arrestati durante la fallita “secessione catalana” dell´ottobre 2017. Per l´ex premier catalano Carles Puigdemont, attualmente in Belgio, un giudice ha emesso un nuovo mandato di arresto internazionale
10:21
I fatti si sono svolti in pieno centro, alla luce del giorno ed hanno visto protagonisti i tre arrestati giunti a Sassari direttamente dalla Romania per riportare, anche mediante condotte particolarmente violente, nel loro paese d’origine la vittima, una 20enne romena
13/10/2019
Nella notte tra sabato e domenica, la Polizia di Stato ha tratto in arresto il conducente della vettura, che ieri sera ha provocato il grave sinistro stradale in cui ha perso la vita il 48enne motociclista sassarese Roberto Puggioni
© 2000-2019 Mediatica sas