Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCronacaCronaca › In furgone con un´ascia: marocchino denunciato
Red 8 ottobre 2019
Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Comando provinciale di Nuoro, non si ferma la controffensiva per il contrasto ai reati in genere finalizzati alla sicurezza ed al rispetto della legalità
In furgone con un´ascia: marocchino denunciato


OSINI – Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Comando provinciale di Nuoro, non si ferma la controffensiva per il contrasto ai reati in genere finalizzati alla sicurezza ed al rispetto della legalità. I Carabinieri della Stazione di Ulassai, hanno deferito alla competente Autorità giudiziaria un 31enne di origini marocchina, ritenuto responsabile di porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Ad Osini, durante un servizio straordinario di controllo del territorio, i militari avendo fermato un uomo con atteggiamento sospetto che si aggiravano nel paese a bordo di un furgone di sua proprietà, decidevano di approfondire l’accertamento. La perquisizione personale e veicolare ha permesso di trovare un’ascia, di cui non era in grado di motivarne il porto.

Il 31enne, da anni residente nel Cagliaritano, già noto alle Forze dell'ordine, è stato deferito in stato di libertà alla competente Autorità giudiziaria. L’accetta è stata sottoposta a sequestro.
20:15
Emerge una scena del crimine agghiacciante. Il 70enne di Alghero trovato morto nella sua casa di Boca Chica, vicino a Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana
23:26
«La Consulta cívica per les polítiques lingüístiques del català de l’Alguer da il suo supporto ai responsabili catalani che hanno difeso il diritto all´autodeterminazione, con manifestazioni pacifiche e la votazione finale con il referendum del 1 ottobre 2017», si legge in una nota proveniente da Palazzo Serra
14/10/2019
Scene di ordinaria follia a Porta Sant’Antonio dove tre stranieri, in pieno giorno, hanno strattonato una connazionale: forse un tentativo di rapina. Due le perone fermate, nel commando anche un minorenne. Sul posto le forze dell'ordine
21:06
«Ieri, migliaia di cittadini catalani all’interno dell’aeroporto hanno intonato “Bella ciao”, un canto diventato, ormai, il manifesto di tutti i popoli che vogliono battersi per la libertà. Il filo linguistico che lega Alghero e la Catalogna ha, adesso, un altro elemento di comunanza», dichiara il presidente della locale Anpi Antonio Budruni
13/10/2019
La società che gestisce l´aeroporto “Mario Mameli” di Cagliari-Elmas «conferma la sua piena disponibilità a collaborare con gli organi inquirenti (qualora in futuro ce ne fosse bisogno) e ribadisce la sua totale estraneità ai fatti oggetto di indagine»
14/10/2019
Nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Lanusei hanno intensificato le operazioni di monitoraggio e sicurezza. Una ventina di militari hanno controllato oltre duecento persone e cento autovetture
© 2000-2019 Mediatica sas