Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaOpere › Erp: 17milioni per la manutenzione
Red 9 ottobre 2019
Cerchiamo di dare risposte concrete al disagio strutturale che, specie nelle grandi città, interessa gli alloggi di edilizia residenziale pubblica non solo in termini di disponibilità numerica, quanto in termini di condizioni delle infrastrutture», dichiara l’assessore regionale dei Lavori pubblici Roberto Frongia. Tra i diciannove beneficiari c´è anche il Comune di Alghero
Erp: 17milioni per la manutenzione


ALGHERO - «Cerchiamo di dare risposte concrete al disagio strutturale che, specie nelle grandi città, interessa gli alloggi di edilizia residenziale pubblica non solo in termini di disponibilità numerica, quanto in termini di condizioni delle infrastrutture. La volontà di questa Giunta di mettere a disposizione 17milioni totali (di cui 3 da fondi ministeriali e 14 di risorse Area) punta proprio a dare una risposta in questo senso. Si tratta infatti di risorse destinate alla manutenzione straordinaria degli alloggi in diversi Comuni della Sardegna». Così l’assessore regionale dei Lavori pubblici Roberto Frongia in merito alle due delibere approvate dalla Giunta Solinas.

La prima stabilisce il riparto delle risorse (circa 3milioni) relative al programma di recupero e razionalizzazione degli immobili e degli alloggi Erp di proprietà dei Comuni e di Area, che potranno quindi prevedere interventi di recupero e manutenzione degli stabili. Con la seconda delibera, invece, la Giunta ha approvato il piano di Area per il reinvestimento dei proventi derivanti dai canoni di locazione e vendita (circa 14milioni), passo necessario per consentire all’Agenzia regionale per l’edilizia abitativa di avviare il programma degli interventi di manutenzione negli immobili ed alloggi di proprietà. «L’aumento delle famiglie in condizione di povertà, che sono normalmente coloro che vivono in una situazione di emergenza abitativa, deve spingerci a dare risposte concrete e studiare politiche di sviluppo che siano di sostegno ai quartieri periferici e alle condizioni di forte disagio economico. L’approvazione di programmi di intervento che consentano la manutenzione di edifici ormai datati va incontro alle esigenze di una fetta di popolazione che ha bisogno di sostegno da parte delle Istituzioni», ha concluso Frongia.

Nello specifico delle risorse ministeriali destinate ai Comuni e ad Area, a fronte della popolazione residente in ciascun Comune, del fabbisogno e del numero di famiglie in affitto, l’Assessorato dei Lavori pubblici ha proposto alla Giunta i criteri e la ripartizione delle risorse, poi approvati. Figurano tra i diciannove beneficiari i Comuni di Alghero, Cagliari, Iglesiasi, Sassari, Nuoro, Olbia, Oristano, Quartu Sant'Elena e Tempio Pausania, oltre ad Arbus (Area Cagliari), Calangianus (Area Sassari), Carbonia, Flussio (Area Oristano), Fonni (Area Nuoro), Macomer, Monserrato, Ozieri, Porto Torres e Sant’Antioco (Area Campidano). Sulla gestione di Area, l’assessore rende noto come sia già stato predisposto un report sull’attività dell’Ente, ritenuto strategico e centrale dell’attività dell’Assessorato per i prossimi cinque anni.

Nella foto: l'assessore regionale Roberto Frongia
Commenti
16:14 video
«Una città come Alghero avrebbe grandi ricadute, si passi dai progetti all´esecutività. Il golf è certamente un´attrattiva per il territorio e per portare il nome di Alghero nel mondo». Ne è convinto Gavino Sini, presidente della Camera di Commercio di Sassari. Fa discutere la proposta del primo parco da golf pubblico in Italia sui terreni di Maria Pia con importanti ricadute ambientali, economiche e turistiche in Riviera del corallo, ma per Sini bisogna tenere in giusta considerazione gli investimenti provati. Ecco le sue parole ai microfoni del Quotidiano di Alghero
20/11/2019 video
Piace sempre più l'idea di rilancio partendo da ambiente e golf. Fa discutere la proposta del primo parco da golf pubblico in Italia sui terreni di Maria Pia con importanti ricadute ambientali, economiche e turistiche in Riviera del corallo. Ecco le parole del presidente della Federalberghi per la provincia di Sassari, Stefano Visconti, ai microfoni del Quotidiano di Alghero.
19/11/2019
L'idea di rilanciare la vocazione turistica della Riviera del Corallo puntando con decisione sul grande attrattore naturalistico rappresentato dai 43 ettari di Maria Pia, incastonati tra il mare, la pineta e la laguna del Calich, mettendo a sistema le potenzialità ricettive del territorio e investendo sul golf, ha acceso in città un interessante dibattito
20/11/2019
Gabriella Esposito, Mario Bruno e Pietro Sartore, consiglieri comunali della lista Per Alghero, dopo aver letto l´annuncio emanato ieri dagli uffici di Porta Terra dell´approvazione da parte della Giunta regionale della delibera con la quale viene confermato il finanziamento al Comune di Alghero di 3.176.00euro per l'ex cotonificio, replicano a quanto detto dall´Amministrazione di Centrodestra
19/11/2019
Ecco il programma dei lavori di scavo in città per la realizzazione della rete del gas. Da lunedì, iniziano le opere in Via Sassari, nel tratto da Porta Terra allo Scalo Tarantiello. Dal 7 gennaio 2020, lavori in Via Cagliari
19/11/2019
Con la nuova Giunta regionale e il cambio ad Alghero la preoccupazione era che il grande progetto di riqualificazione dell´ex Cotonificio si potesse bloccare. Buone notizie invece arrivano da Cagliari
14:33
Oggi, l’Anas consegna i lavori alla nuova società che potrà così procedere con le operazioni di riaccantieramento, così come richiesto dalla Regione autonoma della Sardegna con l’obiettivo di fra ripartire quanto prima il cantiere
19/11/2019
Ieri mattina, a Cagliari, si è tenuto un incontro con l’assessore regionale dei Lavori pubblici Roberto Frongia, il presidente della Commissione Autonomia Pierluigi Saiu, il consigliere regionale del Psd’Az Franco Mula, i sindaci di Oliena e Dorgali ed il commissario straordinario della Provincia di Nuoro
© 2000-2019 Mediatica sas