Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaCronaca › Iglesias: evasione per 600mila euro
Red 10 ottobre 2019
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso un’attività di verifica nei confronti di un ente non commerciale operante nel Sulcis nel settore socio-assistenziale
Iglesias: evasione per 600mila euro


IGLESIAS - Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso un’attività di verifica nei confronti di un ente non commerciale operante nel Sulcis nel settore socio-assistenziale. Le indagini sono scattate dopo un controllo del territorio e successivi approfondimenti attraverso la consultazione delle banche dati in uso al Corpo.

L’azione dei finanzieri è stata orientata alla verifica del corretto inquadramento giuridico dell’ente e dei conseguenti adempimenti di natura contabile e tributaria da esso derivanti, atteso che è parso subito anomala la costituzione di un'associazione no profit per lo svolgimento di un’attività di tipo socio-assistenziale nei confronti di persone anziane. Dall’accesso nei locali dell’associazione,, le Fiamme gialle hanno riscontrato che l’attività assistenziale veniva svolta in modo organizzato ed “imprenditoriale”, costituendo una vera e propria attività commerciale: lo “schermo” dell’associazione senza scopo di lucro costituiva uno stratagemma per usufruire del regime fiscale agevolativo riservato agli enti no profit.

La successiva analisi documentale acquisita durante la verifica ha confermato la natura commerciale dell’attività effettivamente svolta: gli assistiti non erano soci, per di più completamente ignari degli scopi dell’associazione, i quali provvedevano a pagare le rette in relazione alle prestazioni assistenziali ricevute. Per di più, chiunque poteva liberamente accedere alle prestazioni della struttura, indipendentemente dal pagamento delle quote associative.

Una volta appurata la natura commerciale delle attività svolte dall’associazione, si è proceduta alla ricostruzione dei ricavi conseguiti e dei relativi costi sostenuti attraverso l’esame della documentazione contabile, extra-contabile e bancaria reperita durante le fasi ispettive. Le operazioni di controllo hanno permesso di appurare che il controllato, indicizzato quindi quale realtà commerciale a tutti gli effetti, per la sola annualità 2013, non ha presentato le dovute dichiarazioni fiscali ai fini delle imposte dirette e dell'Iva qualificandosi quale evasore totale, occultando ricavi per 603mila euro.
13:25
Scene di ordinaria follia a Porta Sant’Antonio dove tre stranieri, in pieno giorno, hanno strattonato una connazionale: forse un tentativo di rapina. Due le perone fermate, nel commando anche un minorenne. Sul posto le forze dell'ordine
12/10/2019
Gli agenti del Corpo forestale della base navale di Alghero, coordinati dall´Ispettorato provinciale di Sassari, hanno sorpreso due pescatori che, con fiocine e lampade, avevano già catturato circa 6chilogrammi di pescato nell´Area marina protetta Capo Caccia-Isola Piana
12/10/2019
Questa mattina, il 52enne amministratore delegato della Sogaer ed ex presidente regionale della Confindustria è stato accompagnato nel carcere di Uta. Nell´indagine, sono state complessivamente monitorate dodici persone e di queste, tre sono finite agli arresti domiciliari
21:16
Nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Lanusei hanno intensificato le operazioni di monitoraggio e sicurezza. Una ventina di militari hanno controllato oltre duecento persone e cento autovetture
12/10/2019
«Da poco insediata, il comandante del Reparto della Casa circondariale di Nuoro ha coordinato un’importante operazione che ha permesso il ritrovamento di quattro telefoni cellulari all’interno del Reparto alta sicurezza», ha annunciato il segretario generale aggiunto dell’Osapp Domenico Nicotra
13/10/2019
La società che gestisce l´aeroporto “Mario Mameli” di Cagliari-Elmas «conferma la sua piena disponibilità a collaborare con gli organi inquirenti (qualora in futuro ce ne fosse bisogno) e ribadisce la sua totale estraneità ai fatti oggetto di indagine»
12/10/2019
Sono ripresi, in concomitanza con l´inizio dell´anno scolastico, nella zona delle scuole della provincia di Sassari i controlli della Guardia di finanza, che si avvale della collaborazione delle unità cinofile. Fermati ad Olbia due giovani trovati in possesso di marijuana
© 2000-2019 Mediatica sas