Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › Programmazione territoriale: incontri per Fasolino
Red 28 ottobre 2019
L’assessore regionale alla Programmazione prosegue gli incontri operativi con le Unioni dei comuni per superare le criticità, portare a compimento i piani in essere e “prendere la rincorsa” per quelli successivi
Programmazione territoriale: incontri per Fasolino


CAGLIARI - «Accelerare la programmazione 2014-2020, anticipare il lavoro di quella per il 2021-2027». Con questo spirito, l’assessore regionale alla Programmazione Giuseppe Fasolino prosegue a ritmo serrato gli incontri operativi con le Unioni dei Comuni per superare le criticità, portare a compimento i piani in essere e “prendere la rincorsa” per quelli successivi.

Sei gli appuntamenti, rispettivamente con le Unioni dei Comuni Monte Idda e Fanaris, poi con Gerrei e Sarrabus, Basso Campidano, Terre del Campidano, Valle del Tirso e Grighine, Trexenta, che tutte insieme contano quarantasette sindaci. «Lavoriamo spalla a spalla con i primi cittadini – ha evidenziato l’assessore - per aiutare le comunità a sviluppare le proprie potenzialità con progetti condivisi e sostenerle nella fase attuativa».

«Il ciclo di incontri proseguirà territorio per territorio per accompagnare questo percorso e dare il senso del protagonismo delle comunità in tutte i passaggi. La Regione – ha concluso Fasolino- vuole essere il primo partner delle Amministrazioni locali traducendo le risorse investite in obiettivi e azioni misurabili e concrete dando forza alle idee e valori che provengono dai territori».

Nella foto: l'assessore regionale Giuseppe Fasolino
Commenti
23:06
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna ha dichiarato di aver chiesto al Governo, in una lettera indirizzata al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, «di poter avviare con urgenza le procedure per la costituzione del tavolo tecnico-politico finalizzato alla quantificazione e compensazione degli svantaggi strutturali permanenti derivanti alla Sardegna dalla condizione di insularità»
18:11
La proprietà sul Demanio marittimo deve essere trasferita dallo Stato alla Regione sarda, come è già avvenuto in Sicilia ed in Friuli Venezia Giulia. Lo hanno chiesto venticinque consiglieri della Maggioranza, che hanno presentato una proposta di legge nazionale
17:57
L´Assessore della Pubblica istruzione Andrea Biancareddu ha chiesto per le Regioni maggiori prerogative in ordine alle procedure sul Dimensionamento scolastico. Presente martedì al tavolo politico della Nona commissione della Conferenza Stato-Regioni, l´esponente della Giunta Solinas ha ribadito la necessità di procedere all’avvio del Tavolo di concertazione con il Governo
7:06
«Lo sviluppo della nostra Isola non può prescindere dalla creazione di grandi infrastrutture che possano interpretare concretamente le necessità del territorio, e poter avviare un percorso di collaborazione con un partner solido e affidabile significa dare concretezza ai nostri progetti», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2019 Mediatica SRL - Alghero (SS)