Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaRegione › Vertenza entrate: «Il Consiglio vigilerà»
Red 6 novembre 2019
«L’approvazione da parte del Consiglio regionale, seppur a maggioranza, dell’ordine del giorno sulla vertenza entrate è un chiaro segnale del pieno sostegno che questo Consiglio regionale vuole dare al presidente della Regione alla vigilia della sottoscrizione dell’Accordo tra Governo e Regione in materia di finanza pubblica», dichiara il presidente del Consiglio regionale Michele Pais
Vertenza entrate: «Il Consiglio vigilerà»


ALGHERO - «L’approvazione da parte del Consiglio regionale, seppur a maggioranza, dell’ordine del giorno sulla vertenza entrate è un chiaro segnale del pieno sostegno che questo Consiglio regionale vuole dare al presidente della Regione alla vigilia della sottoscrizione dell’Accordo tra Governo e Regione in materia di finanza pubblica». Il presidente del Consiglio regionale Michele Pais avverte che si tratta di un primo passo importante verso il riconoscimento dei diritti di tutti i sardi.

«L’Assemblea non abbasserà la guardia e vigilerà fino a quando non si concluderà l’accordo bilaterale necessario per la ridefinizione complessiva dei rapporti finanziari con lo Stato. Domani – prosegue Pais - potrà essere una giornata importante per la Sardegna, in cui finalmente potrà essere messa la parola fine all’incertezza che da sempre ha regnato in questa materia».

«Ringrazio il presidente della Regione Christian Solinas che ha voluto condividere con l’Assemblea regionale, prima della sottoscrizione dell’accordo, la bozza delle trattative intercorse con il Ministero dell’Economia e delle finanze e l’Ispettorato generale per la finanza delle Pubbliche amministrazioni. Siamo sulla strada giusta: Giunta e Consiglio regionale devono lavorare insieme per raggiungere quei traguardi che si preannunciano storici per la nostra Isola», conclude il presidente della massima assise isolana.

Nella foto: il presidente del Consiglio regionale Michele Pais
Commenti
23:06
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna ha dichiarato di aver chiesto al Governo, in una lettera indirizzata al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, «di poter avviare con urgenza le procedure per la costituzione del tavolo tecnico-politico finalizzato alla quantificazione e compensazione degli svantaggi strutturali permanenti derivanti alla Sardegna dalla condizione di insularità»
18:11
La proprietà sul Demanio marittimo deve essere trasferita dallo Stato alla Regione sarda, come è già avvenuto in Sicilia ed in Friuli Venezia Giulia. Lo hanno chiesto venticinque consiglieri della Maggioranza, che hanno presentato una proposta di legge nazionale
17:57
L´Assessore della Pubblica istruzione Andrea Biancareddu ha chiesto per le Regioni maggiori prerogative in ordine alle procedure sul Dimensionamento scolastico. Presente martedì al tavolo politico della Nona commissione della Conferenza Stato-Regioni, l´esponente della Giunta Solinas ha ribadito la necessità di procedere all’avvio del Tavolo di concertazione con il Governo
7:06
«Lo sviluppo della nostra Isola non può prescindere dalla creazione di grandi infrastrutture che possano interpretare concretamente le necessità del territorio, e poter avviare un percorso di collaborazione con un partner solido e affidabile significa dare concretezza ai nostri progetti», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2019 Mediatica SRL - Alghero (SS)