Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteVandalismo › L´allarme: Scritte neofasciste in città - Foto
S.A. 13 settembre 2009
Dura presa di posizione del Cantiere Sociale de l´Alguer in merito ad alcune scritte neofasciste comparse nei giorni scorsi e firmate Forza Nuova. Il movimento chiede al Sindaco di dissociarsi apertamente
L´allarme: Scritte neofasciste in città - Foto


ALGHERO - Dura presa di posizione del Cantiere Sociale de l'Alguer in merito ad alcune scritte neofasciste comparse nei giorni scorsi ad Alghero in molte zone della città, e firmate Forza Nuova, movimento neofascista creato nel 1997 da Roberto Fiore – uno dei fondatori di Terza Posizione – condannato dalla magistratura italiana a sessantasei mesi di carcere per banda armata.

«Personaggi meschini che riempiono le strade con offese dirette agli omosessuali, ai concittadini di etnia rom, a chi lotta per avere spazi sociali», vengono definiti dai responsabili dal Cantiere. Pesanti le accuse anche nei confronti dell'amministrazione e in particolare del sindaco, colpevole secondo il movimento algherese «di commemorare in una lapide gli squadristi nazifascisti della Repubblica di Salò o ai consiglieri comunali che concludono le lettere aperte con “a noi”, e a quelli che infarciscono i loro interventi scritti di espressioni fasciste tipo “onore e disciplina” sotto lo sguardo silenzioso del Presidente del consiglio».

«Per questo chiediamo una forte presa di posizione e una risposta a questo vento di svastiche da parte di tutti i movimenti, partiti politici e singoli che si definiscono antifascisti, democratici e moderati - si legge nella nota - ricordando che l’antifascismo è un valore fondamentale della Costituzione Italiana».

Nella foto: una delle tante scritte apparse in città
Commenti
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2019 Mediatica SRL - Alghero (SS)