Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportAtletica › 165 mini atleti alla Campestre di Maria Pia
S.O. 4 marzo 2019
Lungo il percorso sabbioso ricavato nel tratto compreso tra lo Chalet e la Palafitta ad Alghero, si sono dati battaglia 165 mini atleti suddivisi in cinque categorie maschili e femminili. In palio per i vincitori il titolo di campione provinciale di cross
165 mini atleti alla Campestre di Maria Pia


ALGHERO - I giovanissimi runner delle principali società di atletica leggera della provincia sassarese affiliate alla Fidal hanno dato vita sabato scorso nella pineta Maria Pia di Alghero alla prima edizione della “Campestre in Riviera”, manifestazione di cross country riservata alle categorie giovanili e organizzata dall’Alghero Marathon con la collaborazione del Comitato provinciale Fidal di Sassari. Lungo il percorso sabbioso ricavato nel tratto compreso tra lo Chalet e la Palafitta si sono dati battaglia 165 mini atleti suddivisi in cinque categorie maschili e femminili. In palio per i vincitori il titolo di campione provinciale di cross.

A fare incetta di medaglie è stata la società Asd Alasport di Alà dei sardi. Tra gli esordienti femminili (6 anni, 200 metri) primo posto per Jole Doneddu imitata da Rosalia Nieddu negli esordienti femminili (8 anni) sulla distanza dei 300 metri e da Veronica Arrica sempre tra gli esordienti femminili (10 anni) ma sui 600 metri. Vittoria di Maria Antonietta Scanu nei 1000 metri. Anche in campo maschile sono stati i portacolori dell’Alasport a fare la parte del leone con i successi di Benedetto Doneddu (8 anni, 300 metri) Nicola Tommaso Ledda (10 anni, 600 metri) Simone Ledda nei mille metri e Manuel Bacciu sui 3km.

L’Atletica Porto Torres ha portato a casa le vittorie di Enrico Longu nei 200 metri esordienti (6 anni) e Silvia Borra tra le cadette (2km).
Tra mini atleti, genitori ed accompagnatori la pineta Maria Pia ha contato quasi 400 presenze in un pomeriggio climaticamente perfetto. I piccoli vincitori sono stati poi premiati dal primo cittadino di Alghero Mario Bruno. La logistica e il rinfresco di fine gara sono stati offerti dall’Alghero Marathon.

Nella foto: un momento della premiazione di Alghero
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas