Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaSportAutomobilismo › Kart, rally, velocità: è Porto Cervo racing
Red 27 aprile 2019
Nel primo week-end di maggio, la scuderia gallurese sarà impegnata su tre fronti: a Bono, con il “Centro Sardegna Minikart”; nelle Marche, con il Campionato Italiano Rally Terra; in Sicilia, con il Trofeo Italiano Velocità Montagna Sud
Kart, rally, velocità: è Porto Cervo racing


PORTO CERVO - Il weekend da venerdì 3 a domenica 5 maggio sarà ricco di impegni per la Porto Cervo racing. La scuderia si occuperà dell'organizzazione del “Centro Sardegna Minikart”, in programma a Bono sabato 4 e domenica 5; con i suoi portacolori sarà presente al “26esimo Rally Adriatico” (venerdì 3 e sabato 4), primo round del Campionato Italiano Rally Terra, ed alla 35esima Coppa Val D'Anapo Sortino (da venerdì 3 a domenica 5), terza prova del Trofeo Italiano Velocità Montagna Sud. L'evento, che vedrà la Scuderia in prima linea nell'organizzazione e riunirà gli associati sarà il “Centro Sardegna Minikart”, corso di sensibilizzazione teorico e pratico rivolto ai bambini dagli otto ai dodici anni d'età. Con il patrocinio dell’Automobile club Sassari, a Bono, in Piazza Belvedere, si terrà la prima edizione del corso dedicato ai giovanissimi, organizzato in collaborazione con G.T. Shardana motorsport, il Comune di Bono e con il supporto del locale Comitato San Raimondo 2019-Fedales 79 Bono.

L'educazione e la sicurezza stradale sono i temi principali dell'Automobile club d'Italia, per quanto riguarda la parte sportiva Aci Sport è attenta alla nascita di nuovi talenti, e le iniziative inerenti la sicurezza stradale ed i corsi di sensibilizzazione dedicati ai giovanissimi, come quello organizzato dalla Porto Cervo racing, trovano il supporto dell'Automobile club d'Italia, sempre di concerto con l'Automobile club Sassari. A Bono, oltre alla partecipazione del delegato regionale Sardegna Aci Sport Salvatore Lobina, nella prima giornata (sabato 4) sarà presente in veste di relatore Antonio Dettori, referente regionale Karting Aci Sport Sardegna. «Nella giornata di sabato, verranno coinvolti quaranta bambini, che si sottoporranno ad un corso federale Aci Sport che terrò personalmente - spiega Dettori - in quanto unico istruttore federale Aci Sport autorizzato in Sardegna. E' una iniziativa molto interessante, durante il corso del primo giorno si parlerà di sicurezza in pista, tecniche di guida, e faremo conoscere questo sport. Il corso non riguarderà solo la parte tecnica, ma anche i comportamenti in pista, la sicurezza, le bandiere, e successivamente, faranno una breve prova tecnica sui kart, con telecomando a distanza, tutto nel massimo della sicurezza per quanto riguarda questi bambini. L'idea è quella di farli appassionare a questa disciplina, e penso che su quaranta allievi, almeno il 50percento si dimostrerà interessato a questo sport. Fra gli obiettivi, si cercherà di rinforzare ancora di più la classe 60 e la classe Entry level che, in Sardegna, almeno per quanto riguarda la 60, il periodo che si sta attraversando è discreto: i bambini superano sempre le otto unità e, per un campionato regionale sono dei numeri interessanti, campionato che proseguirà con la terza prova il 19 maggio sulla Pista del Corallo di Alghero».

Il programma del “Centro Sardegna Minikart” prevede, sabato 4, alle 9, in Piazza Belvedere, l'inizio del corso teorico per (massimo) 4quaranta alunni dagli otto ai dodici anni, al quale parteciperanno oltre il delegato Aci Sport Italia del settore karting, un istruttore di guida, i rappresentanti dell'organizzazione, un esperto motorista per il settore tecnico grazie alla fondamentale collaborazione della G.T. Shardana motorsport e della Scuderia Porto Cervo racing. La location verrà allestita con uno stand da 70metri quadri con banchi, sedie e lavagna, ed all'esterno verrà allestita una pista da 300/400metri delimitata con new jersey in plastica. Fino alle 13, si terrà la lezione teorica di tecniche e posizione di guida, comportamento in pista, abbigliamento, pneumatici, bandiere di segnalazione e meccanica del kart. La Porto Cervo racing sarà presente con il suo stand dove verranno esposte le dotazioni di sicurezza delle gare automobilistiche, con spiegazioni in loco ai presenti, e ci sarà la possibilità di provare le dotazioni. Potranno essere visionati video e foto dedicati alla sicurezza stradale, verrà consegnato materiale divulgativo sull'argomento, ed è prevista la compresenza delle associazioni di volontariato del territorio. Dalle 15 alle 19, i partecipanti al corso potranno effettuare le sessioni di guida con il casco e la tuta ignifuga, ed i kart saranno dotati di telecomando di sicurezza e bande anti urto. Alle 20, gli organizzatori consegneranno gli attestati ai partecipanti mentre, alle 21, il Comitato San Raimondo 2019-Fedales 79 Bono si occuperà dell'accoglienza collettiva all'anfiteatro comunale.

Domenica, alle 11, sempre in Piazza Belvedere, è in programma la Campagna di sensibilizzazione alla sicurezza stradale per bambini ed adulti della Porto Cervo racing, a cura di Sandra Medda, relatrice per la scuderia. Verranno divulgate le elementari norme di sicurezza stradale accompagnate da immagini e video, si potrà interagire con i presenti ed è previsto l'intervento delle associazioni del territorio. Infine, dalle 14, si terrà la dimostrazione dei tecnici-professionisti, privati possessori di kart con sessioni di circa 10' per categoria senza rilevamento di tempi. Per ulteriori informazioni e prenotazioni, si può inviare una e-mail agli indirizzi web scuolakartbono@gmail.com o fedales79bono@tiscali.it. Il progetto “Centro Sardegna Minikart” è realizzato con il contributo degli sponsor e degli Assessorati regionali della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport. L’evento, patrocinato dall'Automobile club d'Italia, sempre di concerto con l'Automobile club Sassari, è organizzato dalla Porto Cervo racing in collaborazione con G.T. Shardana motorsport e il Comune di Bono. Per tutti gli ospiti ed i partecipanti sarà fondamentale il supporto del locale Comitato San Raimondo 2019-Fedales 79 Bono, che si occuperà dell'accoglienza durante la manifestazione.
Commenti
22/6/2019 video
Neanche il tempo di godersi lo straordinario successo del mondiale Rally numero sei, che già si profila all´orizzonte una grana pesantissima per la città di Alghero e il suo territorio. Il circo mondiale, infatti, si prepara a fare le valige verso Olbia
9:28
_grande successo ad Alghero per la 15esima edizione della manifestazione automobilistica. La prova di regolarità si conferma una straordinaria occasione di promozione del territorio
10:09
«Alghero è la location ideale per il Rally Italia Sardegna. Se proprio volete ammazzare il Wrc, allora lo portiamo a Olbia, così avranno una scusa per portarselo via. Stiamo attenti. Spero che l´amministrazione faccia qualcosa, qualcosa di eclatante, perché questo scippo non ci deve essere. Poi bisogna vedere cosa pensa il promoter di questo cambiamento», dichiara il pilota turritano
22/6/2019
«A pochi giorni dalla sua elezione è arrivata l´occasione per il neoeletto sindaco Mario Conoci per far vedere il suo peso a Cagliari, magari avvalendosi dell´unico consigliere regionale eletto nel nostro Comune, che si è temporaneamente dimenticato del motivo per cui è stato eletto: difendere il nostro territorio», dichiarano i consiglieri comunali del Movimento 5 stelle Roberto Ferrara e Graziano Porcu
© 2000-2019 Mediatica sas