Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaCronaca › Scoperta piantagione nel centro di Olbia
Red 30 aprile 2019
Alle prime luci dell’alba, i Carabinieri della Stazione di Olbia Centro hanno atteso con pazienza in Via Montello e, appena hanno avuto la certezza di poter intervenire senza correre rischi, ne far correre rischi alle persone che abitano nella zona, hanno fatto irruzione in un appartamento
Scoperta piantagione nel centro di Olbia


OLBIA - Nell’ambito dei controlli a tappeto nel centro di Olbia, che proseguono senza interruzione dall'ottobre 2018, questa mattina (martedì), alle prime luci dell’alba, i Carabinieri della Stazione di Olbia Centro hanno atteso con pazienza in Via Montello, nella zona tra Via Brigata Sassari e Corso Vittorio Veneto e, appena hanno avuto la certezza di poter intervenire senza correre rischi, ne far correre rischi alle persone che abitano nella zona, hanno fatto irruzione in un appartamento all’interno del quale hanno rinvenuto, più che una serra, una vera e propria piantagione, con tanto di sistema di irrigazione, lampade e sistema di aerazione.

Nel corso della perquisizione, i militari si sono imbattuti in una piantagione in grande stile, oltre cento piante di ultima generazione (quelle a basso fusto e maggiore infiorescenza, quindi ad alta “produttività”) ed un sistema avanzato per la coltivazione in casa. I militari sono arrivati a questa abitazione anche grazie alla costante presenza del servizio di “Carabiniere di Quartiere”, che pattuglia quotidianamente il centro di Olbia. E’ un prezioso servizio che esprime la prossimità al cittadino e grazie a questa vicinanza osservano e ascoltano con attenzione quello che accade nelle vie del centro. E’ proprio grazie a questa attenzione che i militari, insospettiti dai movimenti, hanno deciso, insieme al loro comandante, di fare irruzione nell’appartamento e si sono trovati di fronte la serra. Oltre alle piante, è stato sequestrato tutto l’impianto che portava l’appartamento ad avere dei consumi elevati e fuori dalla norma, altro dettaglio che aveva insospettito i Carabinieri di Via D’Annunzio.

L’appartamento era abitato da una coppia originaria della provincia di Cagliari, ma residenti nel capoluogo gallurese. Un 56enne è stato arrestato in flagranza di reato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, mentre la 57enne compagna è stata denunciata a piede libero per lo stesso reato in concorso. In mattinata, si è tenuta la direttissima nel Tribunale di Tempio Pausania e, al termine, l’arresto è stato convalidato, mentre l'uomo è stato rimesso in libertà senza che sia stata imposta alcuna misura.
14/6/2019
«Fertilia è e resterà sempre un territorio di accoglienza, come racconta la sua storia. Cittadini e cittadine hanno sempre fatto sentire i nostri ospiti parte di una società, senza distinzione di pelle. Fertilia ha confermato la sua natura di luogo di accoglienza e integrazione», dichiara il presidente della cooperativa sociale La Luna Giulio Brau
15/6/2019
I finanzieri del Comando provinciale di Sassari, coordinati dalla Procura della Repubblica di Tempio Pausania, hanno concluso un’articolata operazione nel settore della tutela del “Made in Italy” e delle frodi ai consumatori sequestrando, in diverse aziende specializzate nella vendita di prodotti sardi, circa mille coltelli recanti false indicazioni sulla provenienza
14/6/2019
Questa mattina, i Carabinieri del Comando Tutela patrimonio culturale hanno eseguito il sequestro preventivo dei locali interrati della villa ubicata a 300metri dal mare, area dichiarata di notevole interesse pubblico
15/6/2019
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Muravera hanno concluso una verifica nei confronti di un’impresa edile del Basso Sarrabus
15/6/2019
Contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti: la Guardia di finanza del Comando provinciale di Cagliari ha segnalato dieci persone alla prefettura ed uno denunciato. Sequestrati 39,7grammi di hashish, 17,25grammi di marijuana e sei spinelli
15/6/2019
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri hanno concluso un controllo nei confronti di un proprietario di cinque immobili ubicati in Senorbì, concessi in locazione a terzi dal 2014 al 2017
© 2000-2019 Mediatica sas