Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportAutomobilismo › Rally Italia Sardegna: iscrizioni fino al 14 maggio
S.O. 9 maggio 2019
I concorrenti che vorranno prendere parte all’appuntamento sardo, valido come ottavo round del World Rally Championship, quarto del Campionato Italiano Rally e secondo del Campionato Italiano Rally Terra, dovranno presentare la loro iscrizione entro la scadenza fissata per martedì 14 maggio. Quartier generale ancora la splendida città di Alghero
Rally Italia Sardegna: iscrizioni fino al 14 maggio


ALGHERO - Il percorso del 16° Rally Italia Sardegna, manifestazione organizzata dall’Automobile Club d’Italia con la partnership della Regione Sardegna e il coinvolgimento del Comune di Alghero, ha confermato la scelta delle ultime tre edizioni di avere l’intera corsa raccolta nel nord dell’isola. La gara, ottava manche del campionato del mondo rally in programma dal 13 al 16 giugno, sarà anche valida per il CIR (Campionato Italiano Rally), per il CIR Junior e per il CIRT (Campionato Italiano Rally Terra).

Il rally avrà un percorso composto da 19 prove speciali suddivise in tre tappe per complessivi 313,04 km cronometrati. Per il sesto anno consecutivo è stata confermata la location di Alghero, con il parco assistenza allestito anche stavolta tra le banchine del porto turistico, le “ramblas” ed il Piazzale della Pace, mentre sala stampa, direzione di gara e quartier generale della manifestazione saranno ospitati anche stavolta nella prestigiosa location del Quarter, nel cuore della città antica.

Giovedì 13 giugno alle ore 9 i piloti dopo lo shakedown di Olmedo (3,84 km), in versione inedita con partenza dalla spettacolare miniera di bauxite, prenderanno il via della corsa alle ore 17 con la classica super speciale di Ittiri Arena (2 km). La prima tappa proseguirà poi la mattina di venerdì 14 giugno con un programma di 8 crono (4 ripetuti due volte), quelli di Tula (22,28 km), Castelsardo (14,69 km), Tergu-Osilo (14,14 km) e Monte Baranta (10,90 km) per un totale di 124,02 km cronometrati.

Sabato 15 giugno è poi in programma la tappa più lunga dell’intera corsa composta da sei speciali per complessivi 144,98 km cronometrati con due passaggi a Coiluna-Loelle (14,97 km), Monti di Alà (28,44 km) e Monte Lerno (29,08 km). Infine domenica 16 giugno sono 42,04 i km cronometrati da percorrere suddivisi in quattro speciali, vale a dire i due passaggi a Cala Flumini (14,06 km) e nella power stage di Sassari-Argentiera (6,96 km), che nel secondo passaggio delle ore 12.18 andrà in onda in diretta televisiva in tutto il mondo. Solo allora sapremo con certezza il nome del vincitore di questa 16a edizione dell’appuntamento tricolore del mondiale rally, che poi come da tradizione si tufferà insieme a tutto il team nelle acque del porto di Alghero.
Commenti
24/6/2019
«Alghero è la location ideale per il Rally Italia Sardegna. Se proprio volete ammazzare il Wrc, allora lo portiamo a Olbia, così avranno una scusa per portarselo via. Stiamo attenti. Spero che l´amministrazione faccia qualcosa, qualcosa di eclatante, perché questo scippo non ci deve essere. Poi bisogna vedere cosa pensa il promoter di questo cambiamento», dichiara il pilota turritano
9:28
_grande successo ad Alghero per la 15esima edizione della manifestazione automobilistica. La prova di regolarità si conferma una straordinaria occasione di promozione del territorio
22/6/2019
«A pochi giorni dalla sua elezione è arrivata l´occasione per il neoeletto sindaco Mario Conoci per far vedere il suo peso a Cagliari, magari avvalendosi dell´unico consigliere regionale eletto nel nostro Comune, che si è temporaneamente dimenticato del motivo per cui è stato eletto: difendere il nostro territorio», dichiarano i consiglieri comunali del Movimento 5 stelle Roberto Ferrara e Graziano Porcu
© 2000-2019 Mediatica sas