Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieoristanoCronacaCronaca › Sicurezza: nave fermata ad Oristano
Red 23 maggio 2019
La locale Guardia costiera blocca in porto un’altra nave che non rispetta gli standard minimi di sicurezza previsti dalle normative internazionali: è la motonave Sea Music, battente bandiera moldava
Sicurezza: nave fermata ad Oristano


ORISTANO - Continuano incessanti i controlli dei militari della Capitaneria di porto di Oristano alle navi che scalano il porto, per garantire la sicurezza della navigazione e la tutela dell’ambiente marino. Lunedì, il personale che opera per assicurare la regolarità della operazioni commerciali e la sicurezza in porto ha notato che la Sea Music, motonave battente bandiera della Repubblica di Moldavia, era stata sovraccaricata al porto di partenza e, conseguentemente, aveva scalato il porto di Oristano con un’immersione superiore a quella consentita.

Gli ulteriori accertamenti svolti hanno fatto appurare che, effettivamente, l’unità aveva navigato con la linea che demarca la massima immersione della nave consentita (il cosiddetto “occhio di Plimsoll”), completamente sommersa. Prontamente, è stato allertato il Nucleo “Port state control”, che si è tempestivamente recato a bordo dell’unità e, accertata la violazione, ha sanzionato il comandante del cargo con un verbale amministrativo per un importo pari a 458euro. La nave è stata quindi sottoposta ad ispezione più approfondita martedì, riscontrandosi una serie di violazioni delle norme in materia di sicurezza della navigazione, salvaguardia dell'ambiente marino ed inadeguate condizioni di vita e di lavoro a bordo.

In particolare, le violazioni alle norme di sicurezza hanno determinato l’immediato fermo della nave, sottoposta ad un provvedimento di “detenzione”, che impone la completa rettifica delle deficienze appurate prima che l’unità possa riprendere la navigazione verso lo scalo successivo. La nave Sea Music, con lunghezza complessiva di 116metri e 5392tonnellate di stazza lorda, era arrivata ad Oristano martedì pomeriggio, proveniente dal porto spagnolo di Ceuta, per scaricare 3500tonnellate di silicato di ferro.
23/6/2019
Questa mattina, i rappresentati locali dell´associazione ambientalista hanno allertato gli uomini della Compagnia Barracellare di Alghero, avendo individuato un´autovettura parcheggiata lungo la spiaggia di Maria Pia, accanto ad una tenda da campeggio
8:17
I Carabinieri della Tenenza di San Teodoro hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare a carico di un uomo già noto alle Forze dell´ordine. I militari gli hanno trovato in casa 95grammi di marijuana, già suddivisa in dosi pronta per lo spaccio e tutto l’occorrente per pesare e suddividere la droga
7:21
Due giovani, uno dei quali minorenne, sono stati segnalati dai Carabinieri della locale Stazione al prefetto quali assuntori di stupefacenti per gli adempimenti di competenza
22/6/2019
Intervento a tutela della fauna marina da parte dei militari di Golfo Aranci che, dopo una segnalazione di un villeggiante, ha effettuato un’attività di contrasto alla pesca illegale di Holothuroidea, specie ittica la cui pesca è vietata
22/6/2019
Il commissario regionale della lega Eugenio Zoffili commenta l´operazione antidroga “Pintadera 2” portata a termine oggi dagli agenti della locale Questura e rilancia l´operazione “Spiagge sicure”, che vede impegnati quattrocento poliziotti nell´Isola
22/6/2019
I Carabinieri della locale Stazione hanno deferito alla competente Autorità giudiziaria un 25enne ed un 30enne allevatori di Nuoro, già noti alle Forze dell´ordine, ritenuti responsabili dei reati di minaccia, oltraggio a pubblico ufficiale e ad uno di questi guida in stato di ebrezza
© 2000-2019 Mediatica sas