Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCulturaUniversità › Tirocini all´estero con l´Uniss
Red 27 maggio 2019
C´è tempo fino alle 12.30 di venerdì 31 maggio per partecipare al bando Erasmus traineeship. L´Università degli studi di Sassari mette a disposizione dei propri iscritti 1321 borse per finanziare mobilità a fini di tirocinio (durata minima due mesi, massima sei)
Tirocini all´estero con l´Uniss


SASSARI - C'è tempo fino alle 12.30 di venerdì 31 maggio per presentare domanda di partecipazione al programma Erasmus traineeship 2019-2020. L'Università degli studi di Sassari mette a disposizione dei propri iscritti 1321 borse per finanziare mobilità a fini di tirocinio (durata minima due mesi, massima sei). Il bando è pubblicato sul sito internet dell'Ateneo.

Quest'anno, ci si può iscrivere on-line direttamente attraverso l'area riservata self studenti. L'elenco delle sedi strutturate suddivise per dipartimento, in cui è possibile svolgere un periodo di tirocinio, è pubblicato sul sito dell'Università di Sassari nella stessa pagina del bando assieme agli altri allegati. Alcuni esempi: Istituto di ricerca e tecnologia agroalimentare di Barcellona, New communities partnership di Dublino, Camera di commercio e dell'industria italiana in Polonia a Varsavia, The Holburne museum great Pulteney Street di Bath, solo per citarne alcune.

Gli studenti possono anche individuare autonomamente e proporre una sede di proprio interesse, purché si trovi in uno dei Paesi aderenti al programma. L'Erasmus traineeship si rivela sempre strategico, in quanto consente a chi partd di acquisire competenze pratiche specifiche spendibili nel mondo del lavoro. Per non parlare dell'enorme vantaggio rappresentato oggi dalla conoscenza professionale di una lingua straniera.
Commenti
22/6/2019
Ha preso il via giovedì il programma di formazione dell´Università degli studi di Sassari per riallineare le competenze degli studenti internazionali, che arrivano da Brasile, Gambia, Mali, Nigeria e Turchia
© 2000-2019 Mediatica sas