Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaPesca › «Tonnare sarde, soddisfazione per il decreto»
Red 10 giugno 2019
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ha espresso soddisfazione per il provvedimento del Governo, che ha ripartito le quote tra i quattro impianti sardi (due a Carloforte e due a Portoscuso) e quello siciliano, a Favignana
«Tonnare sarde, soddisfazione per il decreto»


CAGLIARI - Stagione di pesca salva per le tonnare della Sardegna che grazie all’attuazione del decreto Manzato sulla pesca del tonno ha consentito di rispettare le quote “storiche” del 2018, scongiurando una penalizzazione per il comparto sardo. Il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ha espresso soddisfazione per il provvedimento del Governo, che ha ripartito le quote tra i quattro impianti sardi (due a Carloforte e due a Portoscuso) e quello siciliano, a Favignana.

Infatti, il decreto Manzato ha riconosciuto il massimo possibile ai nuovi impianti. «Era necessario dare stabilità al comparto della pesca del tonno e la previsione di una quota indivisa non sarebbe certo andata in questa direzione», ha dichiarato Solinas.

«Confermiamo la disponibilità della Regione ad avviare un percorso virtuoso e condiviso che porti alla realizzazione di una filiera italiana del tonno di qualità, dando così ulteriore sviluppo allo storico ed ecologico sistema di pesca», ha concluso il governatore dell'Isola.
Commenti
14/6/2019
Dal 18 al 21 giugno l’area portuale ospiterà prove e gare ufficiali della manifestazione continentale. Per quattro giorni Porto Torres diventerà la capitale europea della pesca sportiva
© 2000-2019 Mediatica sas