Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Commissione Pari opportunità: due anni intensi
Red 15 giugno 2019
Nata nel marzo 2017 come organo consultivo e propositivo, in due anni, la Commissione Pari opportunità del Comune di Alghero ha preso contatto e si è messa in rete con gli altri organi di parità
Commissione Pari opportunità: due anni intensi


ALGHERO - Nata nel marzo 2017 come organo consultivo e propositivo, la Commissione Pari opportunità in due anni ha preso contatto e si è messa in rete con gli altri organi di parità, con il Cug del Comune di Alghero, con cui ha realizzato due importanti convegni, il primo nel dicembre 2018, sulla Conciliazione vita-lavoro in cui sono intervenute la commissaria nazionale di Parità Bagni-Cipriani e la commissaria provinciale di Parità Sale, e l’altro sugli effetti e sulle prospettive future della legge sulla doppia preferenza di genere, presentando il libro di. Marilotti e Mandis, presentato da Foddai e con l’intervento di Carmìna Conte, presidente di Coordinamento3-Donne di Sardegna. La Cpo di Alghero ha poi portato a termine tre importanti progetti: il Centro di documentazione donna, un luogo per le donne e delle donne, un centro cittadino, di accoglienza, d’incontro, di promozione dei diritti, della cultura, delle politiche, dei “Saperi” e delle esperienze prodotte dalle e per le donne. Il centro di documentazione delle donne, vuole e deve essere un centro per incontrarsi discutere e ottenere assistenza e informazione.

Il Baby pit stop-Unicef, un servizio gratuito, caratterizzato da uno spazio dove verrà offerta una comoda sedia o poltroncina per allattare, un fasciatoio o altra superficie idonea per il cambio del pannolino, opuscoli informativi dell’Unicef e di eventuali partner istituzionali, se possibile, un angolo attrezzato per il gioco dei bambini. Essendo un servizio offerto alle famiglie ha l’intento di supportare le madri in ogni tipo di situazione ed è pensato anche per permettere di usufruirne anche alle mamme che per necessità usano biberon, fornendo uno spazio per preparare e riscaldare il nutrimento per il proprio piccolo. Ed ancora, il bando per il logo della Commissione Pari opportunità, che tenga conto delle finalità della Cpo, e cioè garantire la parità tra uomo e donna, valorizzando le differenze; promuovere l’attuazione dei principi di uguaglianza per il riequilibrio delle rappresentanze di genere e promuovere, contro ogni forma di discriminazione, le pari opportunità nelle istituzioni e nella vita familiare e professionale, nell’educazione, nella formazione, nella cultura, nei comportamenti, nella partecipazione alla vita politica, sociale ed economica. Il bando, rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado, vedrà il logo vincitore premiato con un finanziamento di 300euro, da utilizzare per libri, materiale didattico o tecnico-artistico, a favore della Scuola di appartenenza dello studente, del gruppo o della classe che hanno realizzato il logo, chiedendo che il 20percento sia destinato a materiale dedicato alla lotta contro gli stereotipi o contro la violenza.

Inoltre, la Cpo del Comune di Alghero ha contribuito a far rientrare ad Alghero dopo dieci anni, il Premio Alghero Donna, premiando Vanessa Roggeri, Marella Giovannelli e “Giulia-Sardegna”, l'associazione di giornaliste che da anni porta avanti una battaglia sul corretto uso del linguaggio di genere e contro gli stereotipi. La Commissione Pari opportunità del Comune di Alghero ha, inoltre aderito alla terza annualità della rete “Generiamo parità”, per un lavoro di prevenzione della violenza nelle scuole.
Commenti
10:34
La prima delibera di Consiglio ad Alghero riporta un grossolano e palese errore nella votazione per l’elezione dei vicepresidenti. Conteggiati 26 voti, ma i membri dell´Aula sono 25
19/7/2019 video
E´ il consigliere comunale Alberto Bamonti il nuovo segretario algherese dei Riformatori Sardi. Senza mai nominarlo, lancia pesanti strali sul "suo" ex sindaco Mario Bruno: «ormai è il trapassato». Poi ringrazia il partito per aver attuato una vera «politica del rinnovamento» e sull´assessore Montis non ha dubbi: «è l´uomo giusto al posto giusto». L´intervista sul Quotidiano di Alghero
13:15
Rimangono grossi dubbi sull´andamento della prima seduta. E spunta fuori anche un grossolano errore nella pubblicazione del primo atto. I due consiglieri comunali del Movimento 5 stelle Alghero Roberto Ferrara e Graziano Porcu, dopo aver sollevato dubbi sulla prima seduta del nuovo Consiglio targato Conoci, pretendono chiarezza
18/7/2019
Rimane in carica giusto il tempo dell´elezione. Monica Pulina si dimette dalla vicepresidenza del Consiglio comunale di Alghero: un gesto forte per chiedere al resto della maggioranza partecipazione nelle decisioni. Nuova votazione in occasione del prossimo consiglio
19/7/2019
Ieri l’incontro nel Medio Campidano. Divisi per area geografica toccheranno tutta la Sardegna con l’obiettivo di studiare opportunità di sviluppo e trovare gli strumenti, in primis politici, per spezzare le catene che tengono ancora legata l’economia sarda
© 2000-2019 Mediatica sas