Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSportJudo › Successo per la Guido Sieni judo cup
Red 26 giugno 2019
Nella quinta edizione della manifestazione sassarese, buona prestazione degli atleti del Centro sportivo del maestro Stefano Urgeghe, con due quinte piazze negli Esordienti B e tre ori, un argento ed un bronzo nei Cadetti
Successo per la Guido Sieni judo cup


SASSARI – Un'emozione dietro l'altra, con incontri che hanno fatto vedere tanta tecnica e spettacolo, con numerosi atleti in gara che sono arrivati anche al “golden score”, per assicurarsi i punti del ranking nazionale e la medaglia della Guido Sieni judo cup. Si è conclusa con un successo di partecipazione la quinta edizione del torneo organizzato dal Centro sportivo Guido Sieni, che domenica è stata dedicata agli Esordienti B, maschile e femminile. La competizione era inserita nel circuito Trofeo Italia, valevole per il ranking nazionale e l'accesso alle finali del Campionato italiano da disputare a dicembre. Sui tatami del PalaSerradimigni, sono saliti quasi trecento atleti appartenenti ad ottanta società sportive provenienti da quasi tutta Italia, alle quali si sono aggiunte quelle della Moldavia, della Scozia e della Russia. A dominare la quinta edizione, le società del Lazio e del Piemonte, che si dividono il podio. Al primo posto la Harmony club di Roma, al secondo la Akiyama di Settimo Torinese ed al terzo Banzai Cortina Roma.

«Abbiamo centrato un grande risultato – ha dichiarato Stefano Urgeghe – con la Guido Sieni inserita nel Trofeo Italia la competizione ha ottenuto il giusto prestigio e il riconoscimento del grande lavoro che abbiamo fatto in questi anni. Stiamo puntando sui giovani e queste due giornate, Cadetti ieri ed Esordienti B oggi, ricche di partecipazione ci rendono soddisfatti». Sulla stessa lunghezza d'onda anche il presidente regionale Fijlkam Gavino Piredda, per il quale «è un successo straordinario e mostra una prospettiva di crescita in qualità». Ieri, per gli Esordienti B, da segnalare per il Centro sportivo Guido Sieni, le quinte piazze di Vittoria Vargiu nei 40chilogrammi e di Davide Bazzoni nei 73chilogrammi. Buono, intanto, il risultato dei Cadetti di sabato, per il sodalizio sassarese che, con tre ori (Salvatore Boi, Andrea Spano e Marco Battino), un argento (Maria Vittoria Santoni) ed un bronzo (Carlo Fusco) ha guadagnato la seconda piazza nella classifica società dietro la Rappresentativa Lazio e davanti alla Banzai Cortina Roma.

Per le società, a ritirare i trofei sono stati Domenico Paduano (Rappresentativa Lazio), Luca Silanos (Centro sportivo Guido Sieni) e Paolo Solina (Banzai Cortina Roma). La Guido Sieni judo cup ha ricevuto il patrocinio del Comune di Sassari che, ieri sera, con l'assessore alle Politiche educative, infanzia, giovani e sport Alba Canu, ha premiato gli atleti. A concedere il patrocinio anche il Coni e la Fijlkam che, con il presidente Piredda, ha premiato i giovani atleti. Presente anche il presidente della commissione nazionale ufficiali di gara Rino De Patre. Da segnalare, a bordo tatami, le opere d'arte di Andrea Loddo, che ha esposto dei guerrieri sardi a grandezza naturale e vestiti con abiti ed armature interamente realizzati a mano.

(Foto Giuseppe Virgilio)
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas