Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazioneCountdown per la Giunta: tensioni
S.O. 11 luglio 2019
Equilibri molto precari, basta che salti un tassello per far crollare l´intera impalcatura su cui si regge la bozza di accordo per la prima Giunta Conoci. Tensioni crescenti e minacce nelle ultime riunioni di caolizione
Countdown per la Giunta: tensioni


ALGHERO - Conto alla rovescia a Porta Terra per la prima scadenza obbligata della nuova consiliatura targata Mario Conoci. Lunedì 15 luglio, infatti, si riunirà il Consiglio in via Columbano. All'ordine del giorno anche la presentazione della prima Giunta Conoci e l'elezione del Presidente.

Se da un lato pare ormai scontata l'elezione di Lelle Salvatore in quota Udc alla presidenza dell'Aula, appare incertissima la compagine assessoriale. Tra tensioni crescenti, minacce di appoggio esterno di gruppi consiliari e conseguenti dimissioni, il sindaco prova a tirare le fila della coalizione in evidente difficoltà.

Forza Italia dopo la rinuncia di Peppinetto Musu potrebbe piazzare Giovanna Caria e Lina Bardino mentre "Noi con Alghero" punterà su Maria Grazia Salaris. Nonostante l'assenza di gruppo consiliare andrà alla Lega un posto in esecutivo (come concordato con Zoffili) con Sonia Pilli in vantaggio su Giorgia Vaccaro.

Rimangono i mal di pancia di alcuni partiti sulla presenza del Psd'Az in Giunta ma nonostante tutto i sardisti avranno anche loro una rappresentanza con Tore Pintus in pole position. I Riformatori puntano sulla staffetta tra Andrea Montis e Alberto Bamonti, mentre Fratelli d'Italia dovrebbe indicare Marco Di Gangi.

Nella foto: Tore Pintus e Mario Conoci
Commenti
22/7/2019 video
«C´è la consapevolezza di un impegno importante, in un settore delicato che si pone al centro per interagire con tutti gli altri settori». Per il vicesindaco e assessore alle Finanze del Comune di Alghero, Giovanna Caria, il primo approccio con la macchina amministrativa non è stato semplice: «situazione critica soprattutto negli uffici del Demanio». Poi non conferma sull´immediata chiusura di Step (tra i punti del programma elettorale) e l´internalizzazione del servizio tributi. «Sarà una decisione condivisa e si farà il possibile per recuperare tutto ciò che di buono è stato realizzato» sottolinea l´assessore che succede negli uffici all´avvocato Gavino Tanchis ed all´ingegnere Alessandro Balzani.
2:05
Circa 450 mila euro per ristrutturare l´ex acquedotto di Porto Torres. È questo l´importo richiesto dal Comune e approvato dalla Regione: il finanziamento servirà per dare nuova vita alla vecchia “Boccia di l´eba”
18/7/2019
Tre i punti all´ordine del giorno dell´Aula: La nomina del vice presidente del Consiglio comunale, l´elezione dei componenti delle commissioni consiliari e la nomina della commissione consiliare Controllo e Garanzia
21/7/2019
Martedì 23 luglio alle ore 9.30 presso la sede del Parco Nazionale dell’Asinara si terrà un breve incontro in occasione della ripresa del lavoro di studio e digitalizzazione dei vecchi archivi del carcere
© 2000-2019 Mediatica sas