Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
Alguer.itvideo › «sanità negata, serve una politica unita e incisiva»

«Sanità negata, serve una politica unita e incisiva»

Il silenzio assordante del sindaco di Alghero e la scarsa incisività dei consiglieri di maggioranza su temi tanto delicati rischiano di procurare altri danni. Sul tema il consigliere comunale di Futuro Comune, Raimondo Cacciotto è chiaro: chiede serietà, incisività, unione e coesione per affrontare temi tanto delicati e importanti per la comunità. Le sue parole

Commenti
23/10/2020
Si alza lo scontro, Pietro Sartore fa due conti e li "sbatte" in faccia al sindaco di Alghero. «Mentre tutti i sindaci dei maggiori centri del nord Sardegna, da Olbia a Sassari, si scagliano contro l´inaffidabilità dei dati dell´Ats sul diffondersi dei contagi Covid, quello di Alghero li prende come fossero la Bibbia. Sembra proprio non essersi accorto di nulla come Hiroo Onoda, il giapponese che si rifiutava di credere che la guerra fosse finita». Le sue parole

11/10/2020
Problemi sulla sanità ad Alghero. Sabato numerosi consiglieri e il Comitato a difesa dell´Ospedale Marino di Alghero hanno chiesto interventi urgenti. Valdo Di Nolfo contesta le false notizie rivolte agli algheresi da chi occupa poltrone importanti in Regione. Le sue parole non lasciano spazio a fraintendimenti

11/10/2020
«Ritardi mostruosi ad Alghero». I consiglieri comunali Gabriella Esposito e Pietro Sartore chiedono interventi urgenti per dotare le strutture ospedaliere immediatamente di medici, anestesisti e infermieri. «Solo così si possono sbloccare le visite e dare risposte ai cittadini»

11/10/2020
Ornella Piras accende i riflettori su quella che identifica come una vera e propria «ingiustizia sociale»: l’abbandono dei pazienti con problemi mentali. Sabato numerosi consiglieri e il Comitato a difesa dell´Ospedale Marino di Alghero hanno chiesto interventi urgenti. Le sue parole sono un grido in difesa di una delle fasce più deboli

11/10/2020
Nell´indifferenza delle istituzioni, la sanità nel territorio di Alghero segna il passo: sempre più ritardi e inefficienze che vanno ben oltre il Covid. Così le promesse diventano incompiute e gli algheresi si ritrovano a convivere con il diritto alla salute negato. Sabato numerosi consiglieri e il Comitato a difesa dell´Ospedale Marino hanno chiesto interventi urgenti. Ad iniziare dall´apertura della terapia intensiva e l´immediata assunzione di medici e infermieri per sbloccare il vergognoso blocco delle liste d´attesa. Le parole di Mario Bruno e Giovanni Baldassarre Spano

27/9/2020
Crescono i positivi ma ad Alghero nessun controllo degli organi preposti. Così il consigliere comunale Pietro Sartore, a nome dei gruppi di minoranza consiliare - Dem, Per Alghero, Sinistra in Comune e Futuro Comune - si rivolge direttamente al sindaco e chiede maggiore responsabilità, una presenza attiva e soprattutto più controlli. «Così c´è il rischio che gli sforzi che ognuno compie siano vani, bisogna dare il buon esempio ai più giovani». Le sue parole rivolte a Mario Conoci sono taglienti e dirette

7/7/2020
Sulla sanità ed il futuro degli ospedali di Alghero non è più tempo di annunci o blitz. Il leader di Forza Italia chiede chiarezza sul primo livello e sul nuovo ospedale. «Non ci sono pregiudiziali sul passaggio del Marino all´Aou ma bisogna capire, discutere e soppesare tutti i pro e contro» precisa Marco Tedde, pronto al fronte comune sul potenziamento della sanità nel territorio. Le sue parole sul Quotidiano di Alghero

6/7/2020
«Gli algheresi attendono risposte». L'ex sindaco di Alghero interviene e chiede serietà. Pronti al dialogo ed alla discussione sul futuro dell'ospedale Marino e dell'Ortopedia ma serve un progetto condiviso con gli operatori e definito per rilanciare la sanità del territorio. L'intervista con Mario Bruno sul Quotidiano di Alghero

4/7/2020
«Così si rilancia e rivitalizza l´Ospedale Marino di Alghero e si scongiura ogni mira speculativa. Il progetto è quello di realizzare un centro di riferimento regionale per la chirurgia robotica ortopedica, un´opportunità enorme per il territorio». Michele Pais fa chiarezza intorno all´idea di inserire il Regina Margherita nell´Aou Sassarese. Le sue parole

7/4/2020
«Tutte le apparecchiature saranno ripristinate, basta polemiche inutili». Senza nominare nessuno, ma infastidito chiaramente dalle polemiche divampate nelle ultime ore contro la Regione e l'Assessorato, dopo il trasferimento dei respiratori a Nuoro, il presidente del Consiglio regionale Michele Pais si rivolge direttamente agli algheresi utilizzando il canale social. «Non c´è nessun ripensamento sull'utilità del Reparto di Terapia intensiva su Alghero. Anzi, il direttore generale ne ha già disposto un piano operativo». Le sue parole piacciono al sindaco Mario Conoci, tirato in ballo pesantemente, anche lui, da molti gruppi consiliari

Categorie

Ultimi Video

Più Visti



Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)