Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaOpere › Alghero: scavi per il gas in Via Sassari
Red 30 ottobre 2019
Fino all'8 novembre i lavori della rete del gas ad Alghero interesseranno Via Sassari, nel tratto compreso tra Via XX settembre e Via Carducci. All'orizzonte disagi per tutti: commercianti e cittadini
Alghero: scavi per il gas in Via Sassari


ALGHERO - Da oggi (mercoledì) a venerdì 8 novembre, i lavori della rete del gas ad Alghero interesseranno Via Sassari, nel tratto compreso tra Via XX settembre e Via Carducci. L'intervento di ammodernamento infrastrutturale, che comporta un investimento complessivo di oltre 17milioni di euro, servirà a portare il gas in tutte le case con notevoli risparmi energetici.

Le opere hanno già compiuto una prima fase del cronoprogramma riguardante il quartiere della Pietraia e zone ad esso adiacenti. A breve, le opere si sposteranno, dopo Via Sassari, nelle zone più centrali, con gli scavi che andranno ad interessare l'area del centro. In via di predisposizione il cronoprogramma dei lavori in relazione ai quali verrà emessa apposita ordinanza.

La rete di distribuzione comprende i Comuni di Alghero e di Olmedo, costituenti il Bacino n.6 della Sardegna. La procedura per la realizzazione delle opere è quella del Project financing, che sarà finanziato con il 34percento di intervento pubblico con fondi Cipe e la restante parte dell’investimento a carico dell’impresa vincitrice della gara d’appalto, secondo le procedure del Project financing. La rete di distribuzione coprirà oltre 87chilometri, gli allacciamenti previsti ad Alghero e ad Olmedo oltre 12mila. Le opere per la rete del gas di città prevedono oltre due anni di lavori dedicati alla realizzazione delle infrastrutture.
Commenti
16:14 video
«Una città come Alghero avrebbe grandi ricadute, si passi dai progetti all´esecutività. Il golf è certamente un´attrattiva per il territorio e per portare il nome di Alghero nel mondo». Ne è convinto Gavino Sini, presidente della Camera di Commercio di Sassari. Fa discutere la proposta del primo parco da golf pubblico in Italia sui terreni di Maria Pia con importanti ricadute ambientali, economiche e turistiche in Riviera del corallo, ma per Sini bisogna tenere in giusta considerazione gli investimenti provati. Ecco le sue parole ai microfoni del Quotidiano di Alghero
20/11/2019 video
Piace sempre più l'idea di rilancio partendo da ambiente e golf. Fa discutere la proposta del primo parco da golf pubblico in Italia sui terreni di Maria Pia con importanti ricadute ambientali, economiche e turistiche in Riviera del corallo. Ecco le parole del presidente della Federalberghi per la provincia di Sassari, Stefano Visconti, ai microfoni del Quotidiano di Alghero.
19/11/2019
L'idea di rilanciare la vocazione turistica della Riviera del Corallo puntando con decisione sul grande attrattore naturalistico rappresentato dai 43 ettari di Maria Pia, incastonati tra il mare, la pineta e la laguna del Calich, mettendo a sistema le potenzialità ricettive del territorio e investendo sul golf, ha acceso in città un interessante dibattito
20/11/2019
Gabriella Esposito, Mario Bruno e Pietro Sartore, consiglieri comunali della lista Per Alghero, dopo aver letto l´annuncio emanato ieri dagli uffici di Porta Terra dell´approvazione da parte della Giunta regionale della delibera con la quale viene confermato il finanziamento al Comune di Alghero di 3.176.00euro per l'ex cotonificio, replicano a quanto detto dall´Amministrazione di Centrodestra
19/11/2019
Ecco il programma dei lavori di scavo in città per la realizzazione della rete del gas. Da lunedì, iniziano le opere in Via Sassari, nel tratto da Porta Terra allo Scalo Tarantiello. Dal 7 gennaio 2020, lavori in Via Cagliari
19/11/2019
Con la nuova Giunta regionale e il cambio ad Alghero la preoccupazione era che il grande progetto di riqualificazione dell´ex Cotonificio si potesse bloccare. Buone notizie invece arrivano da Cagliari
14:33
Oggi, l’Anas consegna i lavori alla nuova società che potrà così procedere con le operazioni di riaccantieramento, così come richiesto dalla Regione autonoma della Sardegna con l’obiettivo di fra ripartire quanto prima il cantiere
19/11/2019
Ieri mattina, a Cagliari, si è tenuto un incontro con l’assessore regionale dei Lavori pubblici Roberto Frongia, il presidente della Commissione Autonomia Pierluigi Saiu, il consigliere regionale del Psd’Az Franco Mula, i sindaci di Oliena e Dorgali ed il commissario straordinario della Provincia di Nuoro
© 2000-2019 Mediatica sas