Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroTurismoTurismo › Luce alle lanterne di Alghero. Si rafforza il legame per Unesco
S.O. 22 febbraio 2019 video
L´alleanza tra la Riviera del Corallo e Pesaro, città Unesco, funziona. Conto alla rovescia per l’accensione delle 470 lanterne d’autore di Antonio Marras, realizzate con la collaborazione degli studenti del liceo artistico di Alghero - da cui arrivano 330 pezzi - e poi da quelli del Mengaroni di Pesaro
Luce alle lanterne di Alghero
Si rafforza il legame per Unesco


ALGHERO – Conto alla rovescia a Pesaro per l’accensione delle 470 lanterne d’autore di Marras provenienti da Alghero, rivisitate dai ragazzi del Mengaroni. Domani (sabato 23 febbraio), alle ore 18, in via Rossini, l’inaugurazione del nuovo allestimento luminoso nelle vie del centro storico che rimarra esposto fino al mese di novembre. Sono realizzate con 16mila ritagli di alta moda, lavorati in un patchwork, prima dagli studenti del liceo artistico di Alghero - da cui arrivano 330 pezzi - e poi da quelli del Mengaroni di Pesaro. Loro hanno restaurato le lanterne esistenti, creandone altre 140, attraverso un mese di laboratorio nei sotterranei di Palazzo Gradari. La rimodulazione delle lanterne in chiave pesarese ha visto l’inserimento del city brand, connotato da una chiave di violino (come era avvenuto col corallo ad Alghero).

«Gradualmente mettiamo in campo iniziative in grado di attrarre persone nella città. Le lanterne saranno un’occasione in più per venire a Pesaro» è il commento del sindaco Matteo Ricci. «Si tratta di un progetto che probabilmente non ha precedenti in Italia, in termini di collegamento culturale tra due realtà che si promuovono reciprocamente. Un’idea viva, che andrà avanti anche nei prossimi mesi, nel dialogo reciproco tra le città, che proseguiranno gli scambi culturali» sottolinea invece il vicesindaco Daniele Vimini. All'inaugurazione di sabato a Pesaro ci sarà anche una delegazione di Alghero capitanata proprio dal sindaco Mario Bruno.

Il progetto «Elucefù» è firmato da Tonino Serra, Antonio Marras e Giorgio Donini. Le attività per il restauro delle lanterne esistenti hanno coinvolto le terze e quinte della sezione di grafica e alcuni allievi del primo anno del Mengaroni: Tutor operativi degli studenti i professori algheresi Salvatore Addis e Maria Dolores Meloni, che hanno seguito anche i ragazzi dell'Artistico di Alghero dalla prima installazione nel 2017. Tutte le fasi del progetto per Alghero e per il suo adattamento a Pesaro sono state curate da Tonino Serra, flower e interior designer di fama internazionale, che collabora da sempre con Marras. Il progetto è promosso dai Comuni di Pesaro e Alghero in collaborazione con Fondazione Alghero e Liceo Artistico Mengaroni.

Nello spazio del vecchio atelier Sora, verrà accesa anche "Sinfonica", «la porta sensibile ultratecnologica offerta alla città da Nobento, industria 4.0, diamante italiano nella produzione di serramenti ad alto valore tecnologico e dalle incredibili prestazioni. "Sinfonica" attende, pulsa e non appena percepisce l’avvicinamento di un visitatore si mostra nella sua bellezza, in un mix armonico di luce in musica. «Un vero e proprio crescendo rossiniano. Rappresenta un nuovo capitolo del legame tra Pesaro e Alghero, firmato dal manager dell’innovazione Andrea Alessandrini, che partendo da Pesaro è arrivato ad Alghero per rilanciare la produzione industriale di Nobento, mettendo la valorizzazione delle risorse umane al centro di tutto il processo di crescita», specificano dall'azienda.
Commenti

24/8/2019
Dal 1952 ad Alghero per le vacanze. Maria Silvana Montagnani, cent´anni compiuti a giugno, è la più affezionata turista della Riviera del corallo. Oggi, è stata festeggiata dal sindaco in spiaggia, più meno la stessa che frequentava nei primi Anni Cinquan
© 2000-2019 Mediatica sas