Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaOpereBeffa 4 corsie: Consiglio aperto
Red 27 luglio 2019
La richiesta di convocazione urgente della massima assise cittadina arriva dai consiglieri comunali d´Opposizione Gabriella Esposito, Pietro Sartore e Mario Bruno (Lista Per Alghero), Mimmo Pirisi (Partito democratico), Valdo Di Nolfo (Sinistra in Comune), Raimondo Cacciotto ed Ornella Piras (Futuro in Comune)
Beffa 4 corsie: Consiglio aperto


ALGHERO - «Convocazione urgente di un Consiglio comunale aperto con all'ordine del giorno la discussione sulla SS291Alghero–Sassari». Questa la richiesta dei consiglieri comunali d'Opposizione Gabriella Esposito, Pietro Sartore e Mario Bruno (Lista Per Alghero), Mimmo Pirisi (Partito democratico), Valdo Di Nolfo (Sinistra in Comune), Raimondo Cacciotto ed Ornella Piras (Futuro in Comune), che vorrebbero la partecipazione dei sindaci della Rete metropolitana, di tutti i rappresentanti istituzionali del territorio, parlamentari e consiglieri regionali del nord Sardegna, dei presidenti di Giunta e Consiglio regionale, degli assessori regionali ai Lavori pubblici ed all'Urbanistica, dei rappresentanti dell’Anci, del Consiglio delle autonomie locali, dei sindaci del territorio, dei Sindacati confederali e delle Associazioni di categoria.

La richiesta, spiegano i consiglieri, «arriva dopo le risultanze della Commissione Via n.3074 del 5 luglio 2019 in merito alla realizzazione del primo lotto della SS291 Sassari-Alghero, che secondo la stessa Commissione andrebbe completata a due corsie categoria stradale C1 (extraurbana a due corsie) e D (nel solo tratto urbano da La Taulera al Carmine, a quattro corsie urbane), escludendo la circonvallazione a nord, prevedendo la valutazione e progettazione di una galleria sotto Monte Agnese, riprogettando totalmente il lotto 4 verso l’aeroporto, riadeguando la viabilità locale e complessivamente facendo ripartire dall’inizio l’iter progettuale con probabile perdita delle risorse». I firmatari della richiesta evidenziano come il Comune di Alghero abbia sempre espresso parere favorevole al completamento dell'arteria stradale e che non sussistano ostacoli di carattere paesaggistico e normativo, come risulta anche dal parere favorevole del Ministero per i Beni e le attività culturali certificando quanto sostenuto dalla Regione autonoma della Sardegna e confermato dal Comune e dalla Rete metropolitana del nord Sardegna.

I consiglieri di Minoranza ricordano quanto accaduto negli ultimi mesi, sottolineando come il Consiglio algherese, nella seduta del 17 novembre 2018, abbia approvato all'unanimità l'Ordine del giorno in cui si rivendicava a gran voce la realizzazione del primo lotto della SS291 (dalla cantoniera di Rudas alla città di Alghero) a quattro corsie in continuità con il tracciato preesistente, con la conseguente mobilitazione che aveva portato alla realizzazione di un presidio sulla stessa strada ed alla raccolta di oltre 10mila firme di cittadini. Infine, ricordano soprattutto le rassicurazioni successive alla mobilitazione date dal ministro dei Trasporti Danilo Toninelli che, il 13 febbraio ed il 13 giugno, in visite ufficiale ad Alghero, «aveva garantito che il tracciato sarebbe stato completato a quattro corsie, portando con se anche parere positivo del Mibac e del ministro dei beni culturali Bonisoli».
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas