Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaTurismoAeroporto › Geasar: Airport pet relief a Olbia
A.S. 10 agosto 2019
I padroni avranno invece a disposizione tutto l’occorrente per la pulizia e la cura del proprio amico: contenitori appositi per i bisogni, sacchetti rigorosamente biologici, acqua corrente per rapidi lavaggi, nonché lavabo dotato di sanificante, sapone e salviette per l’igiene
Geasar: Airport pet relief a Olbia


OLBIA - Gli amici più fedeli dei passeggeri del Costa Smeralda avranno da oggi un motivo in più per accompagnare i propri padroni durante il loro viaggio. E’ stata infatti creata la prima “airport pet relief” in Italia, un’area di circa 60mq. situata oltre i controlli di sicurezza dove gli amici a quattro zampe al seguito dei passeggeri potranno trovare un’area verde attrezzata con abbeveratoio e giochi da condividere con gli altri amici in transito.

I padroni avranno invece a disposizione tutto l’occorrente per la pulizia e la cura del proprio amico: contenitori appositi per i bisogni, sacchetti rigorosamente biologici, acqua corrente per rapidi lavaggi, nonché lavabo dotato di sanificante, sapone e salviette per l’igiene.
Il progetto si inserisce nell’ambito delle iniziative di customer experience intraprese da Geasar, in considerazione della crescente necessità da parte dei passeggeri di viaggiare con i propri animali domestici.

Una recente analisi condotta dall’isituto Ixè, infatti, ha fatto emergere una quota importante di italiani possessori di animali domestici che amano trascorrere le proprie vacanze con i propri amici a quattro zampe (circa il 30%). Oltreché un’opportunità rappresentata da un 15% di viaggiatori che si vede costretto a lasciare a casa il proprio animale per la mancanza di strutture adeguate nella destinazione turistica prescelta.
Commenti
13/9/2019
L´aeroporto Riviera del corallo e quello di Fiumicino saranno collegati anche dopo sabato 16 novembre, data che, fino ad oggi, rappresentava lo stop della continuità territoriale sulla tratta
13/9/2019
Ancora ritardi nella definizione della continuità territoriale. E questo nonostante proclami e promesse puntualmente disattese. Sempre problemi sull’aeroporto di Alghero ed ancora disagi perfino sulle rotte in continuità
© 2000-2019 Mediatica sas