Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaCronaca › Sassari: è meningococco sierogruppo C
Red 13 settembre 2019
Dopo le analisi della Microbiologia, è stata confermata la diagnosi con la tipizzazione da parte della Epidemiologia molecolare dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari
Sassari: è meningococco sierogruppo C


SASSARI – È una meningite da meningococco sierogruppo C il microrganismo che ha provocato il decesso della 24enne [LEGGI] ricoverata ieri pomeriggio (giovedì) nel reparto di Rianimazione del Santissima Annunziata dell'Azienda ospedaliero universitaria di Sassari. Nella tarda mattinata di oggi, la struttura di Direzione di igiene e controllo delle infezioni ospedaliere ha confermato la diagnosi posta durante la notte dalla Microbiologia dell'Aou di Viale San Pietro, identificando il tipo di meningococco responsabile.

«Questa mattina – afferma il responsabile della sezione di Epidemiologia molecolare Andrea Piana – abbiamo completato le analisi che hanno confermato il meningococco di sierogruppo C. Adesso, invieremo il ceppo isolato e i campioni biologici isolati all'Istituto superiore di Sanità che è il centro di riferimento nazionale per le meningiti».

«Le diagnosi – ribadisce il direttore della struttura di Direzione di igiene e controllo delle infezioni ospedaliere dell'Aou Paolo Castiglia – hanno confermato che si tratta di un caso di meningococco di sierogruppo C, diverso da quelli registrati in precedenza nel nostro territorio. Peraltro, è un microrganismo che è prevenibile con le vaccinazioni che vengono normalmente offerte dal servizio di Igiene pubblica dell'Ats Sardegna sia nell'infanzia che nell'adolescenza, oltreché nei soggetti a rischio. Questo caso rientra nella casistica degli eventi che ci si deve aspettare e non ci sono motivi per un allarme».

Nella foto: Paolo Castiglia
20:15
Emerge una scena del crimine agghiacciante. Il 70enne di Alghero trovato morto nella sua casa di Boca Chica, vicino a Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana
14/10/2019
Scene di ordinaria follia a Porta Sant’Antonio dove tre stranieri, in pieno giorno, hanno strattonato una connazionale: forse un tentativo di rapina. Due le perone fermate, nel commando anche un minorenne. Sul posto le forze dell'ordine
12/10/2019
Questa mattina, il 52enne amministratore delegato della Sogaer ed ex presidente regionale della Confindustria è stato accompagnato nel carcere di Uta. Nell´indagine, sono state complessivamente monitorate dodici persone e di queste, tre sono finite agli arresti domiciliari
21:06
«Ieri, migliaia di cittadini catalani all’interno dell’aeroporto hanno intonato “Bella ciao”, un canto diventato, ormai, il manifesto di tutti i popoli che vogliono battersi per la libertà. Il filo linguistico che lega Alghero e la Catalogna ha, adesso, un altro elemento di comunanza», dichiara il presidente della locale Anpi Antonio Budruni
14/10/2019
Nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Lanusei hanno intensificato le operazioni di monitoraggio e sicurezza. Una ventina di militari hanno controllato oltre duecento persone e cento autovetture
13/10/2019
La società che gestisce l´aeroporto “Mario Mameli” di Cagliari-Elmas «conferma la sua piena disponibilità a collaborare con gli organi inquirenti (qualora in futuro ce ne fosse bisogno) e ribadisce la sua totale estraneità ai fatti oggetto di indagine»
© 2000-2019 Mediatica sas