Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaTurismo › Monti chiede ai consiglieri di stare a «cuccia»
Red 15 ottobre 2019
Nessun gioco di parole o ironia. Il consigliere comunale ex Lega di Alghero entra a gamba tesa nella polemica sul tavolo del turismo pensato dalla Giunta Conoci e si scaglia contro i colleghi di minoranza appellandoli come fossero cani
Monti chiede ai consiglieri di stare a «cuccia»


ALGHERO - «Hanno anche il coraggio di parlare e di dirci cosa dobbiamo fare». «Ora ci siamo noi, e voi non avete proprio nulla da insegnarci.
Fatevene una ragione». «Sapremo noi come rimediare a tutto il casino che avete fatto in questi 5 anni. Poi se avete fiato continuate pure ad abbaiare». E ancora: «state a cuccia».

Nessun gioco di parole o ironia. Sono le parole scritte dal consigliere comunale ex Lega di Alghero, Giovanni Monti (nella foto), che entra a gamba tesa nella polemica sul tavolo del turismo pensato dalla Giunta Conoci. Monti si scaglia contro i colleghi di minoranza, rei di aver espresso non pochi dubbi sull'utilità del provvedimento approvato dall'esecutivo.

Il tutto condito con le accuse sui «cinque anni di nulla, di distruzione dell'immagine della città», che a suo dire avrebbe «mandato a ko il comparto turistico». Tra i consensi al furente attacco, un po a sorpresa se si rileggono i termini utilizzati dal pur sempre consigliere, seppur nella grande "latrina" social, arrivano quelli perfino del sindaco Mario Conoci. Tanto che da più di un collega si chiede «rispetto ed educazione».
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas