Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariPoliticaAmministrazione › Sassari ha un nuovo garante
Red 6 novembre 2019
Il Consiglio comunale ha nominato il nuovo garante dei diritti delle persone private della libertà personale. Con venticinque voti su trentuno, nella prima votazione, la massima assise cittadina ha puntato su Antonello Unida
Sassari ha un nuovo garante


SASSARI - Con venticinque voti su trentuno ed alla prima votazione, il Consiglio comunale di Sassari ha nominato ieri (martedì) Antonello Unida garante dei diritti delle persone private della libertà personale. Classe 1962, impiegato, con una laurea in Scienze e tecnologie psicologiche, da oltre quindici anni si è interessato alle problematiche dei detenuti e del mondo penitenziario.

Dal 2000 al 2005, Unida è stato consigliere provinciale, e nel 2003 propose a Sassari, sia a livello comunale, sia provinciale, l'istituzione della figura del garante dei detenuti, appena introdotta a Roma. Nella sua funzione istituzionale, ha svolto anche un ruolo ispettivo nelle carceri e di impulso per l'organizzazione di iniziative all'interno di queste, per favorire un rapporto di dialogo tra i detenuti e la collettività.

Prima di Antonello Unida, hanno ricoperto la carica suor Maddalena (anche lei nominata alla prima votazione come Unida), Cecilia Sechi e Mario Dossoni. Il Consiglio comunale era stato chiamato a scegliere tra tre candidature: oltre ad Unida, Tiziana Satta e Francesco Mariano Dore.

Nella foto: Antonello Unida
Commenti
16:12
E´ l´accordo transativo deliberato nei giorni scorsi dalla Giunta comunale per evitare il ricorso al Tar proposto da un cittadino, che avrebbe vinto facile contro il Comune di Alghero. Non è la prima volta che succede
10:55 video
Le drammatiche condizioni in cui versa la sanità ad Alghero con il protrarsi della chiusura delle sale operatorie dell´ospedale Marino e le inefficienze conclamate di molti servizi, al centro della mozione presentata nella seduta di lunedì in consiglio comunale (era agli atti da ottobre). Ad illustrarla, a nome dell'intera minoranza, il consigliere ed ex sindaco Mario Bruno. Si tratta di un passaggio fortemente voluto ed atteso anche dal comitato a difesa del "Marino". Nella prossima seduta si aprirà la discussione. Su Alguer.it le immagini dall´aula di via Columbano.
18/1/2020
Il Sindaco e la Giunta comunale di Alghero proseguono con gli incontri con i Comitati di quartiere per discutere la soluzione dei problemi. Martedì l’incontro con i residenti del centro storico, a cui è seguito giovedì quello con Sant’Agostino. Gas e idrico sul tavolo. Armonizzare gli scavi con rete idrica: ieri incontro sul tema con il direttore generale di Abbanoa. Nei prossimi giorni, verrà programmato l’incontro con il Comitato di Fertilia
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)