Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCulturaAmbiente › Astronomia: D´Amico a Selargius
Red 8 gennaio 2020
Domani pomeriggio, nella Biblioteca comunale, il presidente dell’Istituto nazionale di astrofisica presenterà una conferenza intitolata “Le grandi infrastrutture astronomiche del futuro”
Astronomia: D´Amico a Selargius


SELARGIUS – Domani, giovedì 9 gennaio, alle 16, nella Biblioteca comunale di Selargius, il presidente dell’Istituto nazionale di astrofisica Nicolò D'Amico presenterà una conferenza intitolata “Le grandi infrastrutture astronomiche del futuro”. Recentemente riconfermato per la seconda volta nel ruolo di presidente del prestigioso istituto di ricerca, D’Amico, di origini siciliane, vanta un rapporto speciale con la Sardegna, dove è stato direttore dell’Inaf Osservatorio astronomico di Cagliari e dove ancora è professore universitario nella facoltà di Fisica.

Oltre ai numerosi meriti e risultati scientifici, può vantare di essere stato a capo di uno dei più ambiziosi progetti tecnologici italiani, il “Sardinia radio telescope”, uno dei radiotelescopi più potenti ed avanzati al mondo, costruito nel territorio di San Basilio. Proprio a partire dal gioiello sardo, Nicolò D’Amico porterà a conoscenza del pubblico tutti i “segreti” dei telescopi più grandiosi ed avveniristici del pianeta, che consentiranno di risolvere i fondamentali problemi della fisica, dalla nascita dell’Universo alla comprensione delle dinamiche dei buchi neri passando per la ricerca di vita extraterrestre.

Lo speciale intervento è stato organizzato nell’ambito di “Selargius alla scoperta delle stelle”, una rassegna di incontri dedicati allo spazio organizzata dai volontari del Servizio civile, nell'ambito delle iniziative culturali del Comune di Selargius negli spazi della Biblioteca Comunale. Alla rassegna, sono già intervenuti Leonardo Mureddu e Silvia Casu dell’Inaf di Cagliari, oltre che Luciano Burderi dell’Università degli studi di Cagliari. In fase di definizione anche l’incontro con l’attuale direttore dell’Inaf di Cagliari Emilio Molinari che, con tutta probabilità, verterà sul tema degli esopianeti. Per via dei posti limitati della sala, è consigliabile prenotare inviando una e-mail all'indirizzo web serviziocivile.biblioselargius@gmail.com, o telefonando ai numer 070/8592603 o 070/8592604.

Nella foto (di Paolo Soletta): Nicolò D'Amico
Commenti
9:30
Per avere un po´ di energia, è proprio necessario andare tra la Foradada e Cala d´Inferno, o davanti a Mugoni, invece di finire di occupare gli ettari della Zona industriale di San Marco, salvandola dalla morte per inedia?
15/1/2020
Lo ha annunciato l’assessore regionale dell’Industria Anita Pili dopo il parere favorevole di compatibilità ambientale della Commissione tecnica nazionale sul progetto del tratto nord della dorsale che porterà il metano in Sardegna. L´operazione assicurerà il collegamento tra la nuova struttura di trasporto e le diverse utenze presenti sul territorio, compreso il metanodotto Derivazione per Alghero
15/1/2020
La Regione autonoma della Sardegna in prima linea nella lotta all’amianto, con un immediato piano operativo per eliminarne le tracce dagli edifici pubblici, ad iniziare dalle scuole e dagli ospedali
14/1/2020
Ad annunciarlo è la deputata algherese del Movimento 5 stelle Paola Deiana: «Oggi abbiamo segnato un punto importante in questa guerra: abbiamo stanziato 385milioni di euro per le Regioni per rimuovere finalmente l´amianto dalle scuole e dagli ospedali»
14/1/2020
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ha commentato il superamento dell’ultimo ostacolo tecnico ambientale alla realizzazione del tratto nord della dorsale che porterà il metano nell´Isola
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)