Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSanità › «Il sindaco esca dal mutismo e chieda alla Regione risposte chiare»
Red 6 aprile 2020
«Il sindaco esca dal mutismo e chieda alla Regione risposte chiare»
«La pandemia, quando passerà, ci dovrà aver insegnato molto e soprattutto chiederà a chi governa concretezza e non parole. Vigileremo perché il piano della rete ospedaliera venga attuato», sottolineano i consiglieri comunali di Centrosinistra Mario Bruno, Valdo Di Nolfo, Ornella Piras, Raimondo Cacciotto, Pietro Sartore, Gabriella Esposito e Mimmo Pirisi, che comunicano come «vanno altrove i respiratori arrivati per Alghero dalla Protezione civile nazionale. Uno scandalo»


ALGHERO - «Non sbagliavamo nel luglio scorso, quando abbiamo proposto una seduta straordinaria e aperta del Consiglio comunale per affrontare, alla presenza dell’assessore regionale della Sanità, le problematiche della sanità algherese. Non saremmo a questo punto, forse, come è emerso oggi nella Commissione Sanità, opportunamente convocata dal presidente Cristian Mulas».

I consiglieri comunali di Centrosinistra continuano a monitorare con attenzione il momento della sanità regionale e locale, sottolineando come «probabilmente avremmo potuto chiedere di persona all’assessore Nieddu perché non abbia attivato per tempo l’accreditamento della terapia intensiva di Alghero, finanziata e conclusa da governi di Centrosinistra, che la Giunta Solinas doveva solo mettere in funzione. Girare la chiave. Lo fa oggi, apprendiamo, con notevole ritardo e con accreditamento forse solo provvisorio, destinata a pazienti Covid+ e solo nella eventuale malaugurata ipotesi di una fase 4 che tutti vogliamo, invece, scongiurare. Nel frattempo, vanno altrove i respiratori arrivati per Alghero dalla Protezione civile nazionale. Uno scandalo».

«Serviva – insistono Mario Bruno, Valdo Di Nolfo, Ornella Piras, Raimondo Cacciotto, Pietro Sartore, Gabriella Esposito e Mimmo Pirisi - e serve piuttosto l’accreditamento definitivo per un reparto con funzione polispecialistica, cardiologica e post operatoria, e serviva e servono nuove risorse umane per le quali c’era già una convenzione ereditata e mai attivata dall’attuale Ats con l’Aou. Non solo, al di là delle passerelle e delle dichiarazioni di sindaco, presidenti e assessori regionali, l’Ortopedia al Marino è ancora ferma e non effettua da tempo interventi chirurgici, neanche di media complessità. C’è un clima di inadeguatezza e improvvisazione senza pari: medici e operatori che denunciano mancanza di dispositivi di protezione, in entrambi gli ospedali: assenza di mascherine, sovracamici, calzari monouso, perfino disinfettanti per le superfici e gel alcolico per le mani. Si sta andando avanti con donazioni, poiché i canali di distribuzione ufficiali tendono a sottodosare le scorte. E ciò è inaccettabile».

«Un piano della rete ospedaliera attende la sua attuazione: rianimazione, lungodegenza, oncologia, ortopedia, chirurgia, neurologia e tutte le altre discipline presenti, da potenziare per un Dea di primo livello. Ecco ciò che va fatto subito in attesa anche di un nuovo ospedale. Perché la pandemia, quando passerà, ci dovrà aver insegnato molto e soprattutto chiederà a chi governa concretezza e non parole. Vigileremo perché il piano della rete ospedaliera venga attuato. Il sindaco esca dal mutismo e chieda alla Regione risposte chiare», concludono i consiglieri comunali di Centrosinistra.
Commenti
17:34
Le vittime (199 in tutto) sono tre uomini e una donna tra gli 81 e i 93 anni, residenti nel Sud Sardegna, due 86enni della Città metropolitana di Cagliari e un 58enne della provincia di Oristano. 174 i nuovi casi rilevati, secondo l´ultimo aggiornamento dell´Unità di crisi regionale
26/10/2020
Transenne per permettere l´ingresso del primo paziente Covid+ trasferito nel nuovo reparto di terapia intensiva dell´ospedale Civile di Alghero: Mancano i percorsi obbligatori, cresce la preoccupazione
9:44
Opposizione compatta nel denunciare la drammatica situazione degli ospedali. «Mettere la sanità pubblica al servizio di tutti, specie di chi più ha bisogno è quanto da noi sempre sostenuto. Ma va fatto bene. Per questo chiediamo immediata convocazione straordinaria del Consiglio Comunale». Sul presidente Pais la richiesta più forte: non conta niente a Cagliari, si dimetta immediatamente
17:08
Con i sette rilevati al Centro residenziale anziani di Fertilia, salgono a quarantasette i positivi ad Alghero, mentre sono trentanove le persone in sorveglianza attiva. Il sindaco punta su «più personale e attrezzature e continuità dell´assistenza»
26/10/2020
«Le nostre proposte di dialogo sono inascoltate e siamo al buio e quando si è al buio si ha paura. Chi lavora in ospedale ha bisogno di sicurezza, perché non ha paura di lavorare», lamentano i delegati sindacali dell´Assl Sassari di Anaao Assomed-Cosmed, Aaroi-Emac-Cosmed, Fesmed-Cimo e Fvm-Cosmed
11:28
«E’ bene che l’assessore Nieddu questa volta torni ad Alghero non per incontrare i suoi amici leghisti, ma per partecipare ad un Consiglio Comunale aperto. Saranno in molti a chiedergli non di moltiplicare le poltrone, ma medici e infermieri»
26/10/2020
«Salvare vite umane non deve dividere, ma unire. Abbiamo il dovere di fare la nostra parte con ogni strumento in nostro possesso, non ci possiamo isolare su posizioni di parte». E' il terremoto nelle strutture ospedaliere ad Alghero, così il sindaco parla di massima responsabilità
18:29
«Importante aumento dei posti letto per fronteggiare ogni emergenza», commenta il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas
24/10/2020
L´assessorato regionale alla sanità dispone il trasferimento urgente per i pazienti di oculistica, ortopedia e traumatologia, recupero e riabilitazione funzionale. Caos tra il personale infermieristico e medico ad Alghero. Durissimi i commenti
25/10/2020
Durissimo il commento dell´ex sindaco di Alghero, Mario Bruno, sulla decisione di smantellare l´ospedale Marino, chiudere numerosi reparti e dedicarlo ai pazienti Covid, senza nessuna programmazione
12:02
Alghero pare non avere voce in capitolo su niente e il dirigismo Cagliaricentrico è lo stesso indipendentemente da quale sia il colore di Giunta. Ritengo che la misura sia colma. Via Columbano batta un colpo e si convochi un vero Consiglio comunale aperto, che comprenda anche comitati ed associazioni di cittadini. Vogliamo risposte
19:00
Sindacati in agitazione e personale in subbuglio ad Alghero. Interviene l´assessore regionale Mario Nieddu e tenta di spiegare la scelta di mettere a disposizione posti letto dell’Ospedale Marino d’Alghero per l’assistenza ai pazienti positivi al Covid-19
26/10/2020
Duro affondo del consigliere comunale Valdo Di Nolfo in risposta alle parole del sindaco Mario Conoci: «smetti di fare l´ectoplasma al servizio di Pais, Solinas e Nieddu e inizia a fare gli interessi della tua comunità»
25/10/2020
I consiglieri comunali di minoranza ad Alghero pronti alla protesta generale con i sindacati ed i comitati. La richiesta urgente per Alghero: un ospedale da campo Covid, come verrà realizzato a Nuoro davanti all’ospedale San Francesco, non la chiusura di interi reparti dell´ospedale Marino e la terapia intensiva mai inaugurata
25/10/2020
In grosso affanno le strutture ospedaliere sassaresi. I primi pazienti sono stati trasferiti dal Santissima Annunziata all´Hotel Montiruju, di Santa Maria Coghinas
26/10/2020
Segreterie territoriali Fp Cgil, Cisl FP e Uil FPL in agitazione. Richiesta di incontro urgente inoltrata alla direzione Assl di Sassari in relazione alla situazione degli ospedali di Alghero
26/10/2020
«Su caos ospedali indagare per omissione e abuso di atti di ufficio e concorso in epidemia – denuncia l´associazione – Secondo i calcoli previsionali dei matematici, il 5 novembre saranno esauriti i posti letto in terapia intensiva»
26/10/2020
Il presidente del Consiglio regionale auspica «Unità, solidarietà e collaborazione in questa fase delicata per la salute, l´economia e la coesione sociale dei sardi»
10:04
«La situazione della sanità in città è oramai allo sfascio», è l´allarme lanciato da Gabriella Esposito, Mario Bruno, Pietro Sartore, Raimondo Cacciotto, Ornella Piras, Valdo Di Nolfo, Mimmo Pirisi, Roberto Ferrara e Graziano Porcu
26/10/2020
«L’indennizzo servirà a ben poco», dichiara il capogruppo di Sardegna civica nel Consiglio comunale di Sassari Massimo Rizzu, che commenta senza mezze misure il decreto del presidente del Consiglio dei ministri in vigore da oggi
25/10/2020
«La Regione assume medici da impiegare su tutto il territorio regionale, senza limite numerico definito». Lo dichiara il Presidente della Regione, Christian Solinas, presentando il bando con cui Ats ha avviato la formazione di una graduatoria per il reclutamento di medici
20:23
«Il Governo naviga a vista e cerca un capro espiatorio», accusa il deputato sardo di Fratelli d´Italia Salvatore Deidda, visitando alcune palestre e una scuola di danza
8:16
Sospese fino a domenica 15 novembre tutte le visite, gli esami, i ricoveri programmati anche in libera professione al Policlinico “Duilio Casula” e all´Ospedale San Giovanni di Dio. Sono garantite le urgenze e le prestazioni non procrastinabili
25/10/2020
Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl di Sassari ha inviato una lettera al prefetto Maria Luisa D´Alessandro, all´assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu e, per le Direzioni aziendali dell´Aou Sassari e dell´Assl Sassari, rispettivamente, a Spano e Sensi, per annunciare la «proclamazione stato di agitazione comparto Sanità del territorio di Sassari», vista la «gestione emergenza Covid-19 da parte della Regione Sardegna e dei vertici della sanità territoriale»
24/10/2020
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 329 nuovi casi, 221 rilevati attraverso attività di screening e 108 da sospetto diagnostico. Si registrano anche tre decessi
26/10/2020
Lo dice l´ex presidente del Consiglio Regione e capogruppo Dem in Regione, Gianfranco Ganau, in riferimento all´evidente difficoltà in cui è andata incontro la sanità nell´isola nelle ultime settimane
25/10/2020
Così il Capogruppo in Consiglio regionale di LEU Sardigna, Daniele Cocco, sulla grave situazione in cui versa il Pronto Soccorso di Nuoro
24/10/2020
I consiglieri regionali del Partito democratico chiedono la convocazione del Consiglio regionale per impegnare il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas e la sua Giunta, ad adeguare e attuare rapidamente, il Piano sanitario per l’emergenza
26/10/2020
La struttura di Via Roma resterà chiuso nella giornata di oggi, per consentire le operazioni di sanificazione dei locali e il personale in servizio resterà a casa. Il sindaco Paolo Truzzu ha provveduto a darne comunicazione al Consiglio comunale


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)