Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSanità › L´ospedale Marino di Alghero all´Università
G.M.Z. 3 luglio 2020
L´ospedale Marino di Alghero all´Università
Presentato l´emendamento per lo scorporo dell’Ospedale Regina Margherita di Alghero dall´Ats Sardegna e la confluenza nell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Sassari. Si tratterà adesso di valutare con estrema attenzione le eventuali ricadute sulla sanità algherese. Politica in guardia: servirà unità e coesione


ALGHERO - Grandi manovre all'orizzonte sulla sanità nel nord ovest della Sardegna ed Alghero in particolare. Occhi puntati sulla struttura del Marino, ridimensionata negli ultimi tempi a livello specialistico ed al centro di diverse ipotesi di sviluppo futuro. Nell'ottica di una ridefinizione territoriale, è stato presentato questa mattina in Commissione Sanità in Regione l'emendamento per lo scorporo dell’Ospedale Regina Margherita dall'Ats Sardegna e la confluenza nell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Sassari.

Secondo le prime indiscrezioni, il testo che andrà in discussione nei prossimi giorni non sarebbe stato ancora concertato nella maggioranza e porterebbe la firma dei gruppi Lega e Fratelli d'Italia. Scorporo che muterebbe, di fatto, la Rete sanitaria regionale con ripercussioni sul Dea di primo livello per il presidio ospedaliero algherese, che si troverebbe privo dell'Ortopedia e con Oculistica da riassegnare (oggi è confinata proprio al Marino).

L'idea sarebbe infatti quella di potenziare l'Aou sassarese col nuovo braccio operativo di Alghero, nel quale far confluire tutte le prestazioni specialistiche ortopediche, traumatologiche e della riabilitazione, garantendo al tempo stesso un supporto logistico per attivare il Centro Inter-aziendale di Riferimento Regionale per la Chirurgia Robotica Ortopedica (per il quale c'è il finanziamento di 2.000.00,00 di euro a norma dell’art. 4 comma 14 della L.R. 6 Dicembre 2019 n. 20 assegnato all’Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari).

In quest'ottica, la realizzazione del Centro di Riferimento Regionale per la Chirurgia Robotica Ortopedica ad Alghero potrebbe rappresentare un volano per tutta l’economia del territorio nell’ambito del turismo sanitario e congressuale, contribuendo a riportare l'Ospedale Marino ai fasti di un tempo in campo ortopedico. Si tratterà adesso di capire nel dettaglio il progetto e valutare con estrema attenzione tutte le ricadute sulla sanità algherese, da tempo in attesa di quel potenziamento nell'erogazione dei servizi da sempre ricercato dalla politica locale ma puntualmente disatteso dalle giunte regionali succedutesi nei ultimi tempi a Cagliari.
Commenti
20:00
Le vittime sono due uomini e una donna residenti nella Città metropolitana di Cagliari, rispettivamente di 79, 70 e 87 anni e una 94enne residente nella provincia del Sud Sardegna. 241 i nuovi casi rilevati attraverso attività di screening e 204 da sospetto diagnostico
19:14
«Dalla Regione il massimo impegno per le persone fragili e per le famiglie», dichiara il governatore dell´Isola Christian Solinas, in materia di politiche sociali
1/12/2020
Il fenomeno, secondo l´Organizzazione mondiale della sanità, potrebbe causare oltre 10milioni di morti all´anno entro il 2050. Pubblicato uno studio firmato da quattro ricercatori del Dipartimento di Fisica cagliaritano sulla rivista scientifica internazionale “Nature communications”, firmato da Chiara Fais, Giuliano Malloci, Paolo Ruggerone e Attilio Vargiu con alcuni gruppi di ricerca dell´Università di Birmingham e del King´s college di Londra
1/12/2020
Grazie allo sforzo congiunto tra il Centro trasfusionale dell’Arnas “G.Brotzu” e le aziende sanitarie dell’Ats, la Regione Sardegna, da dicembre avrà a disposizione un’ulteriore arma a sostegno delle terapie che vengono utilizzate quotidianamente sui pazienti ricoverati nei presidi Covid
30/11/2020
Giovanni Baldassarre Spano (presidente Comitato Uniti contro la chiusura dell’Ospedale Marino) e Paola Correddu (per il Comitato Acabàura) chiedono formale impegno al sindaco Mario Conoci, quale massima autorità sanitaria cittadina
1/12/2020
La Giunta regionale ha approvato una delibera nell’ambito del “Piano regionale di protezione, decontaminazione, smaltimento e bonifica dell’ambiente ai fini della difesa dai pericoli derivanti dall’amianto”
30/11/2020
Nelle ultime quarantotto ore, calano da 525 a 512 i casi positivi nel territorio comunale. Nello stesso periodo, scendono da venticinque a ventiquattro i pazienti ricoverati
30/11/2020
Si sono registrati otto decessi, tre residenti nella Città metropolitana di Cagliari, due nella provincia del Sud Sardegna e tre rispettivamente nelle province di Sassari, Oristano e Nuoro. Sono stati rilevati 157 nuovi casi attraverso attività di screening e 172 da sospetto diagnostico
30/11/2020
Con una lettera indirizzata all’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu, al commissario straordinario dell’Ares Massimo Temussi e agli uffici territoriali competenti, i sindaci dell’Unione del Coros chiedono la riapertura dei due ambulatori di igiene pubblica


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)