Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSanità › «Liste d´attesa estinte entro dicembre»
Red 25 novembre 2020
«Liste d´attesa estinte entro dicembre»
La Direzione dell´Assl Sassari ha annunciato l´acquisto di nuove apparecchiature elettromedicali per il Reparto di Servizio di Endoscopia dell´Ospedale Civile, che andrebbe a riaprire dopo quasi due mesi. «Liste d´attesa estinte entro dicembre», è stato annunciato


ALGHERO - «Dopo moltissimi anni di mancata innovazione tecnologica presso il Servizio di Endoscopia attivo nell’ospedale Civile di Alghero, sono finalmente in arrivo le nuove apparecchiature elettromedicali necessarie al pieno e moderno funzionamento del reparto». Ad annunciarlo è la Direzione dell'Assl Sassari.

Una situazione stigmatizzata ieri (martedì) dall'Opposizione algherese [LEGGI]. «Il Servizio di Endoscopia di Alghero, in funzione fino alla prima settimana di ottobre – spiegano dalla sede sassarese - ha dovuto sospendere le proprie attività a causa dell’improvviso fermo delle apparecchiature preesistenti ormai obsolete. Il nuovo Servizio di Endoscopia, dotato di moderni strumenti elettromedicali, sarà operativo all’interno dell’Ospedale Civile di Alghero».

«Tutti i pazienti in attesa, sono già stati presi in carico dal Dipartimento di Chirurgia dell’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari che erogherà un qualificato servizio di alta specializzazione endoscopica in partnership con i professionisti dell’ospedale di Alghero, nell’ottica di un importante progetto di rete clinica per la condivisione e sviluppo delle competenze in vista del nuovo servizio, estinguendo contestualmente la lista di attesa di pazienti oncologici già entro il prossimo mese di dicembre 2020». In conclusione, l'Assl Sassari ha voluto ringraziare «tutti i cittadini e i professionisti coinvolti per l'importante sinergia avviata».
Commenti
8:07
Dopo l´Ogliastra, nuova tappa per la campagna di screening anti-Covid. «Modello valido e vincente. Nuoro banco di prova per il test sulle grandi città», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas
19:47
Salgono a 507 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi, mentre scendono a quarantotto i pazienti in terapia intensiva. 105 i pazienti guariti nelle ultime ventiquattro ore
15:05
Donato dal Banco di Sardegna al servizio della struttura di Anestesia e Rianimazione del Santissima Annunziata e potrà essere utilizzato anche per gli accessi vascolari in pazienti Covid.
11:46 video
il coraggio di mamma Roberta e la nascita di Margherita. Professor Andrea Figus, direttore della Chirurgia Plastica e Microchirurgia del Policlinico Duilio Casula: «Una bella storia che aiuta ad avere fiducia nel futuro»
15/1/2021
E´ polemica infuocata sulle vaccinazioni nei territori di Alghero e Sassari. Mulas (FdI) replica a Manca (M5s): «non conosce la materia, inizi a studiare»
16/1/2021
«Ad ottobre avevamo segnalato che non erano ancora stati individuati percorsi “sigillati” per tutelare i pazienti ed operatori sanitari. Ecco il risultato: un nuovo focolaio Covid in Clinica Medica. Di questo passo, la pandemia verrà bloccata con molte difficoltà», denuncia la segretaria territoriale della Fsi Mariangela Campus
15/1/2021
«Serve subito la riorganizzazione della specialistica chirurgica ortopedica, in questa situazione il Brotzu rischia l´implosione». E´ la denuncia del responsabile regionale dell´Usb Sanità Gianfranco Angioni, presentata al presidente della Regione Sardegna, all´assessore regionale alla Snaità e al commissario straordinario dell´Arnas Osb
15/1/2021
Sono ufficiali le informazioni sulla presa di Servizio di Leonardo Murgia (terzo pediatra ad aver ricevuto l´incarico nell´ambito di Sassari) e di Paola Murgia (nell´ambulatorio di Porto Torres)
16/1/2021
«Restituite la dignità alla sanità del Sulcis Iglesiente», è la richiesta inviata dal coordinatore regionale Gianfranco Angioni a nome del Direttivo dell´Usb Pubblico impiego settore sanità, al presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas, all´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu e al commissario dell´Assl Carbonia
30/12/2020
496 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (due in meno rispetto al dato di ieri), mentre è di 44 (-1) il numero dei pazienti in terapia intensiva
29/12/2020
Sono stati 2.489 i test effettuati nelle ultime ventiquattro ore. Salgono di una unità sia il numero dei ricoverati in reparti non intensivi, sia in quelli intensivi. Duecento i nuovi guariti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)