Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieoristanoPoliticaSanità › Sanità: l´Oristanese incontra il nuovo commissario
Red 28 gennaio 2021
Sanità: l´Oristanese incontra il nuovo commissario
Lunedì, nel Centro sociale di Simaxis, i sindaci del territorio hanno esposto al nuovo responsabile della sanità oristanese Antonio Francesco Cossi i tanti problemi che da anni caratterizzano i loro Comuni


ORISTANO - L’emergenza sanità è stata al centro dell’incontro tra i sindaci del Distretto di sanitario di Oristano e il nuovo commissario straordinario dell’Assl di Oristano Antonio Francesco Cossu. Lunedì, riuniti nel Centro sociale di Simaxis, i primi cittadini hanno esposto al nuovo responsabile della sanità oristanese i tanti problemi che da anni caratterizzano questo territorio e che, con l’esplodere dell’emergenza da Coronavirus, sono deflagrati definitivamente mandando in crisi il sistema sanitario e assistenziale locale. «L’incontro di oggi serviva per una prima presa di contatto con il nuovo commissario della Assl Cossu – ha spiegato il sindaco di Oristano Andrea Lutzu che è il presidente del Distretto socio sanitario di Oristano – Purtroppo, le risposte che aspettiamo da mesi sono arrivate solo in piccola parte. Allora abbiamo ritenuto corretto aprire un tavolo di confronto con il nuovo commissario della Asl per individuare insieme in che modo procedere per dare una risposta concreta e veloce alle tante emergenze del sistema sanitario».

«Uno dei problemi più sentiti dalle comunità di questo Distretto riguarda l’assistenza di base – è stato detto nel corso dell’assemblea - Mancano i medici ed occorre un piano di interventi per garantire la piena funzionalità degli ambulatori per i quali occorre un dettagliato piano di recupero edilizio». In prima fila su questo versante i primi cittadini di Allai Antonio Pili, Baratili Alberto Pippia, San Vero Milis Luigi Tedeschi e Simaxis Giacomo Obinu, ma il problema è comune a tanti centri, non escluso Oristano con la popolosa frazione di Silì priva del medico di base già da qualche mese. Grande preoccupazione è stata espressa anche dai sindaci di Nurachi Renzo Ponti, Ollastra Giovanni Cianciotto e Zeddiani Claudio Pinna. Al centro dell’attenzione i sempre più gravi problemi dell’Ospedale “San Martino” e del suo Pronto soccorso, ma anche le modalità di organizzazione della prossima campagna di vaccinazione dal Covid. Temi sui quali Cossu ha garantito il massimo impegno. «La preoccupazione più grande – è stato detto – riguarda la capacità di incidere con risposte concrete alle tante emergenze. E' un dovere per noi sindaci che siamo le autorità sanitarie dei Comuni che amministriamo, ma lo è anche per chi a più alto livello governa la sanità».

«Purtroppo, ci ritroviamo a fare i conti sempre con gli stessi problemi in un meccanismo circolare che non trova soluzione. Per questo chiediamo che si metta un punto fermo e si inizi a risolvere qualcosa con immediatezza», ha detto il sindaco di Cabras Andrea Abis, che ha anche chiesto chiarimenti sulla prossima campagna di vaccinazioni. Per questo motivo, d’intesa con il commissario, è stato programmato un nuovo incontro da tenersi entro poche settimane per individuare gli interventi a cui è possibile dare pronta attuazione. Il Distretto sanitario ha approvato il documento che, integrato dal Patto per la salute, sarà inviato ai consiglieri regionali che, in attuazione di quanto deciso all’inizio di dicembre 2020, in occasione della manifestazione di Cagliari, sia messo all’ordine del giorno del Consiglio regionale attraverso una mozione che esprima una precisa volontà politica a sostegno della sanità oristanese. Il Comitato di distretto ha concluso i lavori auspicando un prossimo confronto con gli atri due Distretti sanitari della provincia per un’azione congiunta a tutela del sistema sanitario del territorio.

Nella foto: un momento dell'assemblea
Commenti
12:26
Rispetto all´ultimo aggiornamento del 19 aprile, alla giornata odierna diminuiscono di 15 unità i positivi attivi sul territorio comunale. 22 gli ospedalizzati (+1) e 160 (-93) le quarantene disposte dall'Ats
19/4/2021
«Mi chiedo se è davvero questo un livello accettabile dell’assistenza al malato nel reparto di Ortopedia del Marino di Alghero; se i problemi organizzativi, strutturali, gestionali e personali debbano essere preponderanti alla salute del cittadino»
16:22
Ancora numerosi ricoveri (+7), ma il dato sui positivi dell´ultima giornata segna un´inversione di tendenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 271 nuovi casi e 296 guariti
19/4/2021
I soggetti sono stati richiamati per l’esecuzione del tampone molecolare. Insieme ai 59 potenziali positivi in attesa di conferma, sono stati sottoposti a tampone molecolare anche i familiari dei positivi
11:05
L´Azienda sanitaria inizialmente si scusa con la paziente algherese salita, suo malgrado, agli onori della cronaca per la sua disavventura, con cambio di ospedale, dal Marino di Alghero al Mater Olbia. Ma poi, l’attuale responsabile del Reparto di Ortopedia di Alghero rilancia: «Le critiche rivolte alla struttura da me diretta appaiono oltremodo ingenerose»
14/4/2021
Hub Mariotti, diramato il calendario vaccinale dedicato ai cittadini del Comune di Alghero di età compresa tra i 60 e i 69 anni. Somministrazione dosi a partire dalla giornata di lunedì 19 aprile fino al successivo martedì
13:05
Fsi-Usae: grave quanto sta accadendo ad Ittiri dove si sta chiudendo il reparto di Lungodegenza. Temiamo sia una chiusura definitiva, per questo motivo l’Assessore regionale alla Sanità deve intervenire
15:25
Sempre in primissimo piano la delicata situazione della sanità sul territorio di Alghero. La sospensione dell´attività chirurgica fino a giovedì al centro delle polemiche. L´Assl con una nota stampa smentisce il blocco dell´assistenza in emergenza, ma spunta il documento con cui viene bloccata ogni tipo di attività
12:54
Alcuni casi di positività si sono registrati tra il personale della Scuola primaria dell´Istituto comprensivo di Sennori. L´istituto è stato chiuso precauzionalmente fino a mercoledì 28 aprile. I tamponi sono stati effettuati a docenti personale Ata e alunni. Negativi i test antigenici ai dipendenti del Comune
19/4/2021
Tra sabato e domenica, sono stati effettuati 1.787 controlli negli scali aeroportuali e portuali della Sardegna. 882 i controlli nell’aeroporto di Cagliari e 185 di Alghero; 432 nel porto marittimo di Olbia, 173 in quello di Cagliari e 115 a Porto Torres
18/4/2021
Nel fine settimana, quasi 18mila i test antigenici effettuati ad Alghero, Benetutti, Bonnanaro, Bono, Bonorva, Bultei, Chiaramonti, Codrongianos, Florinas, Laerru, Mores, Olmedo, Ozieri, Pattada, Perfugas, Ploaghe, Porto Torres, Pozzomaggiore, Sedini, Stintino, Thiesi, Torralba e Villanova Monteleone
17/4/2021
La Direzione dell´Assl Sassari ha reso noto il calendario vaccinale dedicato ai cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni, residenti o stabilmente domiciliati nei Comuni di Ittiri, Bessude, Monteleone Rocca Doria e Giave. La somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 avverrà nell’Hub di Alghero
19/4/2021
In attesa del dato definitivo della campagna Sardi e Sicuri, diminuiscono i contagi nella città di Alghero e si attestano a 253 (dato aggiornato a domenica). Aumentano gli ospedalizzati +3 e le quarantene +25
19/4/2021
Ad Alghero si palesano gli estremi dell’interruzione di pubblico servizio: la denuncia è di sette consiglieri che sottolineano la grave situazione in cui versa la sanità. «Fino a giovedì mattina l’attività chirurgica, anche in emergenza urgenza, è sospesa»
17:16
Giovedì, visite e colloqui clinici in occasione della “Giornata nazionale della salute della donna”. Necessario prenotare l’appuntamento telefonando al numero 079/228350
20/4/2021
«In attesa della conclusione delle procedure concorsuali alle quali hanno preso parte tre dirigenti medici – sottolineano dalla sede sassarese - la presenza costante in reparto del primario di Chirurgia e di un dirigente medico garantiscono la continuità assistenziale in emergenza»
8:12
«Grave assenza di risposte dalla Regione», denunciano i consiglieri regionali del Partito democratico Roberto Deriu e di Liberi e Uguali Daniele Cocco
20/4/2021
Tra le 18 di domenica e le 18 di lunedì, sono stati effettuati 1.016 controlli nell’aeroporto di Cagliari e 347 in quello di Alghero; 555 nel porto di Olbia, 145 in quello di Porto Torres e quattordici a Santa Teresa di Gallura
19/4/2021
Via libera della Giunta regionale all´acquisto e alla distribuzione dei nuovi dispositivi per il diabete. «Garantiamo a tutti i diabetici sardi parità d´accesso alle nuove tecnologie», dichiara il governatore dell´Isola Christian Solinas
14/4/2021
Somministrazione del vaccino anti Covid-19. Di seguito il nuovo calendario delle vaccinazioni a Sassari allestito presso la Promocamera da giovedì 15 aprile a giovedì 22 aprile 2021
19/4/2021
«La chiusura della Lungodegenza di Ittiri e il suo trasferimento a Thiesi suscitano non poche preoccupazioni». Così l´ex sindaco di Alghero Marco Tedde (FI) commenta il trasferimento, si spera solo temporaneo, del reparto di Lungodegenza di Ittiri in quello omologo di Thiesi
19/4/2021
I consigliere regionale del Partito democratico, Roberto Deriu, e il capogruppo di Leu, Daniele Cocco, primi firmatari di una mozione dove mettono ancora una volta in evidenza la condizione di criticità dell´ospedale San Francesco di Nuoro, al collasso fin dalle prime manifestazioni della pandemia
19/4/2021
I tre incarichi provvisori cesseranno a breve. Di conseguenza, i genitori dei bambini assistiti da Giuliano Tramaloni, Maria Carla Ponti e Maria Luisa Cassitta dovranno effettuare entro venerdì 30 aprile la scelta tra Leonardo Murgia, Anna Maria Dore e Giovanna Desole
19/4/2021
Prosegue la campagna di vaccinazione anti-Covid sul territorio oristanese organizzata dal Servizio di Igiene e sanità pubblica guidato da Maria Valentina Marras e dedicata ai cittadini dagli ottant´anni in su


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)