Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaRiti › Lettera-appello a Morfino: riaprite San Paolo
S.O. 27 agosto 2019
Un fedele scrive al Vescovo della Diocesi di Alghero-Bosa e chiede che venga riaperta al culto la chiesa di San Paolo nel quartiere Alghero Sud. «Venga nominato un nuovo Parroco»
Lettera-appello a Morfino: riaprite San Paolo


«Eccellentissimo Vescovo di Alghero, abito nel quartiere Alghero sud, fianco Iglesia di San Paolo, faccio parte del comitato di quartiere, ho meditato molto sulla decisione di scrivere a voi, ma dopo le ennesime sollecitazioni da parte di cittadini e cittadine ho rotto gli indugi». Inizia così la lettera che Carlo Ibba, un fedele algherese rivolge a mons. Mauro Maria Morfino.

«San Paolo, era un luogo dove sia gli anziani ma anche i giovani si incontravano per ascoltare la celebrazione della messa, la notte di Natale, Pasqua e via via tutte le ricorrenze, la popolazione era molto legata a questa chiesa. Da un po di tempo però la chiesa rimane chiusa al culto, agli incontri e alle iniziative che di volta in volta si promuovevano; ci sono anche spazi dove purtroppo per la gran parte dell'anno rimangono chiusi, e invece potrebbero essere utilizzati per altre forme di incontro».

Continua Carlo Ibba: «Dobbiamo constatare anche la totale assenza di manutenzione, sapendo che la struttura dedicata al culto se non viene vissuta rischia di decadere drammaticamente. Mestamente come rappresentante del quartiere, come credente e fruitore della iglesia, chiediamo alla Signoria Vostra di ripristinare il culto, nominando un nuovo parroco».
Commenti
19/9/2019
La chiesa della Beata Vergine della Consolata ospita il 22 e 23 settembre la Festa di San Pio. Il programma prevede domenica la celebrazione della Santa Messa alle ore 10 e alle 11. Alle 17.30 il santo Rosario e i Vespri
16/9/2019
Sabato sera, l´Associazione nazionale paracadutisti d´Italia ha organizzato una cerimonia per ricordare a Solarussa uno dei sei paracadutisti italiani deceduti il 17 settembre 2009, in Afghanistan, in seguito ad un attentato
© 2000-2019 Mediatica sas