Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaLibri › Libri: Marco Varvello ad Alghero
Red 8 agosto 2019
Domani sera, nuovo appuntamento con le anteprime del festival “Dall´altra parte del mare”. Nel Piazzale Lo Quarter, il giornalista converserà con Tonino Oppes del suo romanzo “Brexit blues” (Libri Mondadori, 2019)
Libri: Marco Varvello ad Alghero


ALGHERO – Domani, venerdì 9 agosto, nuovo appuntamento con le anteprime del festival “Dall'altra parte del mare”. Alle 21.30, nel Piazzale Lo Quarter, il giornalista Marco Varvello converserà con Tonino Oppes del suo romanzo “Brexit blues” (Libri Mondadori, 2019). Marco Varvello, è responsabile dell'ufficio di corrispondenza Rai per il Regno Unito. Già conduttore del Tg1, ha curato su RaiUno “il Fatto” di Enzo Biagi, è stato inviato negli Stati Uniti e corrispondente Rai da Berlino. Ha lavorato nei quotidiani “La Notte” e il “Giornale” diretto da Indro Montanelli. Ha scritto, per Rizzoli, “Dimentica le Mille e una notte, storie di matrimoni forzati nell'Inghilterra di fine millennio”.

La Brexit, “British exit” (sintesi concisa ed efficace), domina le preoccupazioni di milioni di famiglie europee che vivono Oltremanica, 700mila italiani compresi, e dell’intera società inglese. A prescindere dalle conseguenze future, si percepisce già da tempo un malessere diffuso. Varvello ha scritto, a partire da se e dalla sua doppia cittadinanza (passaporto italiano e britannico), un romanzo corale che racconta l’atmosfera di disagio che ha segnato e continua a segnare la vita quotidiana, non solo politica, del Regno Unito.

E dunque, evocate da quella atmosfera, ecco una sequenza straordinaria di storie: un ex ministro che organizza attentati, una guerra tra condomini, un triangolo finanziario che finisce nel sangue, una centrale nucleare cinese a due passi da Londra, le cure dell’Nhs, il Servizio sanitario britannico, elargite come indulgenze ad un villaggio romeno. Ne sortisce un grande racconto surreale, ironico e grottesco. Tale da comprendere in un solo colpo d’occhio la complessità e la varietà umana di un evento che ci riguarda tutti. A cavallo fra due mondi, Marco Varvello ha mescolato realtà e finzione e consegna i lettori ad un presente e ad un futuro che non parlano soltanto inglese.

Nella foto: Marco Varvello
Commenti
9:11
Martedì sera, nella Sala Mosaico del Museo Archeologico di Alghero, in Via Carlo Alberto 72, la Fondazione Alghero aprirà i festeggiamenti in onore di Sant Miquel, Patrono della città, con la presentazione del libro-ricerca di Bartolomeo Porcheddu “Il latino è lingua dei sardi–Su latinu est limba de sos sardos”, edito da Lincom academic
19/9/2019
Domani sera, l´autore sarà ospite della Libreria Cyrano, in Via Vittorio Emanuele 11, per presentare il suo romanzo, edito da Nemapress. Nell´occasione, dialogheranno con lui Neria De Giovanni e Massimiliano Fois
© 2000-2019 Mediatica sas