Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPoliticaPsd´Az a pezzi: Pintus gela Conoci
Cor 28 ottobre 2019
Botta e risposta infuocato sui social tra il sindaco di Alghero Mario Conoci e Tore Pintus. Ormai difficilmente sanabile la rottura all'interno del partito algherese. Domenica l'ultima graffiante replica
Psd´Az a pezzi: Pintus gela Conoci


ALGHERO - Nuova puntata, domenica sera, dell'infuocata querelle che investe da mesi il Psd'Az in Riviera del corallo. Da una parte il sindaco Mario Conoci ed il consigliere Roberto Trova, sempre più chiusi nel "fortino" di Porta Terra, dall'altra quel che resta del partito, ancora però nelle mani del segretario cittadino Giuliano Tavera e di Tore Pintus.

Ad accendere la rivalità, questa volta, ci pensa proprio il Primo cittadino, ed il campo di battaglia è, ovviamente, quello social. Il sindaco ritaglia l'immagine e posta un rigenerante pensiero domenicale: «Andiamo avanti Christian (il presidente ndr), Fortza Paris». Fin qui niente di sorprendente, con le fatiche e le evidenti difficoltà dell'amministrare, farsi forza è legittimo e assolutamente ammirevole. Se non fosse che la fotografia originale risale al mese di giugno, ma soprattutto ritraeva anche il segretario cittadino, volutamente mozzato.

Apriti cielo. A farglielo notare pubblicamente, con fare decisamente sarcastico oltreché oltremodo pungente, è proprio Tore Pintus che parla apertamente di «falsi». «Pur di accreditarsi i falsi continuano ad essere falsi, gli originali restano originali». Un gioco di parole non troppo velato che evidentemente colpisce nel segno Mario Conoci se di tutta fretta oscura il commento. E la battaglia continua.
Commenti
19:48
Si è tenuto questo pomeriggio, a Roma, un incontro tra i vertici della Lega Sardegna Guido De Martini e Dario Giagoni ed il segretario federale del carroccio. Il meeting ha visto al centro i futuri programmi inerenti l’Isola da portare avanti tanto a livello regionale quanto a livello nazionale
17:16
Nuova vertenza entrate, nuovi ricorsi alla Corte costituzionale, nuova sfiancante trattativa in una gattopardesca perpetuazione de “su connottu”, a beneficio mediatico del governo regionale
© 2000-2019 Mediatica sas