Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSanità › «Sanità, basta annunci servono atti»
S.O. 30 agosto 2019
«Sanità, basta annunci servono atti»
Non bastano più le parole e le promesse. L´ex sindaco di Alghero, Mario Bruno, chiede due semplici atti per assicurare la costruzione del nuovo ospedale della città, da troppo tempo rimasto incompiuto


ALGHERO - Solinas annuncia la realizzazione del nuovo ospedale ma ad Alghero promesse se ne sentono da decenni. Così, taglia corto l'ex sindaco Mario Bruno (nella foto), e rimanda la palla in mano al Governatore. Non bastano più le parole e le promesse agli algheresi, servono semplicemente atti.

«Due atti deve fare il Presidente della Regione Solinas se vuole essere credibile e non limitarsi ad annunci o polemiche sterili con la sinistra. Primo, una delibera che assegni 80 dei 246 milioni per l’edilizia ospedaliera in Sardegna alla progettazione e costruzione del nuovo ospedale di Alghero troverà studio preliminare e proposta già pronti per ospedale di primo livello nei cassetti dell’Ats» sottolinea.

«Secondo, una delibera che autorizzi protocollo tra Ats e Aou per dotare l’unità di terapia intensiva di Alghero, già pronta con locali, macchinari e attrezzature all’avanguardia, di anestesisti e infermieri sufficienti ad aprire la struttura necessaria per avviare di fatto l’ospedale di primo livello ad Alghero a servizio dell’intera provincia di Sassari (essendoci nel capoluogo un ospedale di secondo livello che svolge altre funzioni più complesse). Il resto - conclude Mario Bruno - sono solo annunci, polemiche che non ascolta più nessuno, servono atti concreti».
Commenti
15/2/2020 video
Questa mattina, i cittadini algheresi si sono riuniti davanti all´Ospedale Marino per protestare e chiedere una Sanità che funzioni. "Giù le mani dal Marino", la parola d´ordine dei presenti. Immagini e interviste sul Quotidiano di Alghero
14/2/2020 video
«Cresce la domanda di salute della popolazione algherese, abbiamo un territorio ricco di anziani che necessita di una giusta risposta. Non dobbiamo perdere di vista il fatto che un ospedale è una risorsa per il territorio, anche in termini di occupazione». Così il dottor Leopoldo di Lauro, direttore Nefrologia e Dialisi all´Ospedale Civile di Alghero. L´intervista sul Quotidiano di Alghero
15/2/2020
«Solo oggi, dopo 4 mesi dalla mozione e dopo 5 mesi che gli algheresi sono obbligati a girare per il nord Sardegna per “elemosinare” un intervento di ortopedia, la maggioranza ha acconsentito a discutere la mozione»
15/2/2020
Per la Peste suina africana, sono stati abbattuti nelle campagne di Orgosolo decine di maiali a stato brado illegale, non registrati, di proprietà ignota e mai sottoposti a controllo sanitario
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)