Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaSanità › Danno neurologico e riabilitazione: incontro
Red 16 ottobre 2019
Danno neurologico e riabilitazione: incontro
“La riabilitazione dopo il grave danno neurologico acquisito” è il titolo del convegno in programma venerdì e sabato nelle sale dell´Hotel Catalunya di Alghero. Prevista la presenza di esperti sardi e della Penisola


SASSARI – L'obiettivo è promuovere il confronto inter-disciplinare tra esperti della neuroriabilitazione del paziente con esiti di grave danno neurologico e del suo caregiver, con riferimento alla sindrome post-comatosa, nel bambino e nell’adulto, alla sclerosi multipla ed alla malattia di Parkinson. Parte da questa necessità il convegno “Grave danno neurologico acquisito: criticità diagnostiche e possibili percorsi riabilitativi nel bambino e nell'adulto”, in programma venerdì 18 e sabato 19 ottobre, nelle sale dell'Hotel Catalunya di Alghero. Il convegno è organizzato dal Gruppo interprofessionale di riabilitazione in neuropsicologia, e ha ottenuto il patrocinio dell'Azienda ospedaliero universitaria di Sassari.

Il convegno, dall'elevata valenza formativa scientifico-clinica, vede il coinvolgimento attivo di relatori e moderatori dell'Aou di Sassari e dell'Ateneo turritano. Saranno gli specialisti, sardi e della Penisola, a sottolineare come la complessità delle patologie richieda la presenza di un'equipe multidisciplinare, che sappia interagire e collaborare per trattare le diverse patologie sotto gli aspetti che le caratterizzano. Rimarrà sempre chiaro il concetto che lo scopo principe della riabilitazione è quello di restituire ai pazienti trattati la migliore qualità di vita possibile, per loro e per il loro nucleo familiare. I lavori congressuali saranno suddivisi in due giornate. La prima sarà costituita da due sessioni congressuali parallele: un simposio incentrato sulla sindrome post-comatosa nell’adulto ed uno incentrato sulla complessità delle fasi e dei domini di intervento sulla sindrome post-comatosa in età pediatrica.

La seconda giornata sarà costituita da due sessioni dedicate al paziente adulto: la prima incentrata sulla sclerosi multipla e la sessione conclusiva riguarderà la malattia di Parkinson. Ognuna delle sessioni, articolate in presentazioni orali ed in workshop esperienziali, comprenderà l’inquadramento medico-clinico, quello neuropsicologico e psicoterapeutico, così come i possibili percorsi riabilitativi: neuro-cognitivo/comportamentale, neuromotorio e foniatrico. Per gli interessati che volessero seguire le due giornate, sarà possibile iscriversi anche in sede congressuale.
Commenti
21:07
«Meno igienici, se non cambiati di frequente. Molto meglio lavarsi o igienizzarsi spesso le mani», dichiara il sindaco Settimo Nizzi, che annuncia di aver anticipato «di qualche giorno le aperture domenicali e festive delle attività: da oggi potranno osservare il loro normale orario e restare aperte già da domenica 30 maggio, così come il 2 giugno»
19:21
Nessun caso di positività registrato nelle ultime quarantotto ore. E´ il dato aggiornato ad oggi nell´Isola. Accertati due falsi positivi ad Oristano ed a Sassari. In totale, in Sardegna sono stati eseguiti 51.073 test. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto cinquantadue, di cui tre in terapia intensiva
17:36
Domani, dalle 10 alle 12, il doppio appuntamento è a Sant´Agostino, negli spazi comunemente dedicati al Mercatino della Coldiretti e, alla stessa ora, nel quartiere Alghero sud, nel Parco Hemmerle, compreso tra le vie Giovanni XXIII e De Gasperi
23/5/2020
La denuncia, indirizzata al commissario straordinario Ats Sardegna Giorgio Steri ed all´assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu, relativa al nosocomio algherese, arriva dalla Segreteria territoriale Pp Cgil Sassari, tramite Antonio Canalis, e dai dirigenti sindacali Rsu Cgil Fp Alghero Mauro Marras e Pietro Ara
8:25
All´incontro, organizzato nella Sala Angioy della Provincia di Sassari, il commissario dell´Azienda ospedaliero universitaria Giovanni Maria Soro ha illustrato le strategie per l´apertura graduale dei reparti e degli ambulatori
10:21
«La ripresa delle attività svolte da questi centri – spiega l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu – è di grande importanza sia per gli utenti, sia per le loro famiglie. Lo stop, reso necessario per favorire l´isolamento e abbattere la circolazione del virus, ha inciso profondamente sulla qualità della vita delle persone, in particolare dei soggetti più fragili»


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)